Alexim Parrucchieri - Alessandro Cotrone

Via Giuseppe Mazzini, 16

Ciao Alessandro, raccontaci un po’ di te.

Sono nato a Milano nel 1982, dopo il percorso di studi in comunicazione  allo IULM, ho iniziato a dedicarmi all’attività di famiglia quasi per caso, appassionandomi sempre di più, fino a diventare il direttore del salone di Milano Centro, proprio alle spalle del Duomo.

 

Raccontaci la vostra attività.

Alexim Parrucchieri nasce 12 anni fa. Abbiamo un salone a Milano, in Duomo, e altri quattro sparsi per la Lombardia.

A Milano durante la settimana lavoriamo con una clientela di professionisti che ha dei tempi molto stretti: non è che il notaio, l’avvocato o il commercialista ti aspettano mezzora perché devi finire di farti la piega. Quindi da sempre siamo abituati a lavorare con appuntamenti e slot orari molto precisi, senza fare compromessi sulla qualità del servizio che offriamo, e questo ci ha portato ad anticipare questo periodo, in cui questa esigenza è diventata la regola.

Nonostante il periodo veramente difficile per tutti, se possiamo trovare un aspetto positivo, è che la professione del parrucchiere, a volte data un po’ per scontata, è stata rivalutata, perché abbiamo potuto toccare con mano cosa significa quando questa cura per noi stessi viene a mancare.

 

Vuoi parlarci di tre luoghi iconici a due passi dal vostro negozio?

Certo. Sicuramente il Museo del 900: non solo un tuffo nell’arte, ma anche una vista spettacolare su Piazza Duomo. Poi la Chiesa di San Satiro, proprio davanti a noi, sempre interessante per i suoi affreschi e il suo essere piccola e raccolta. Per chi invece apprezza un aperitivo con vista mozzafiato sul Duomo, non può mancare un giro sulla Terrazza Aperol.