I Giochi Olimpici Invernali 2026 si svolgeranno dal 6 al 22 febbraio, i Giochi Paralimpici dal 6 al 15 marzo.

 

Milano ospiterà la cerimonia inaugurale e di chiusura delle paralimpiadi , le competizioni di hockey sul ghiaccio, le gare di pattinaggio di figura e di short track.

Per lo svolgimento delle Olimpiadi 2026 saranno tre gli impianti coinvolti nelle gare: uno da realizzare (il PalaItalia di Santa Giulia, con una capienza di 15 mila posti), uno da riqualificare (l’ex Palasharp) e uno praticamente già pronto (il Mediolanum Forum di Assago per 12 mila spettatori).

Nella zona dell'ex scalo di Porta Romana, sorgerà un villaggio olimpico, che sarà poi convertito a residenza studentesca e, nella zona di Santa Giulia, una struttura funzionale e all'altezza delle importanti competizioni e cerimonie cui è destinata, il PalaItalia Santa Giulia, e un’Arena, che ospiterà le competizioni maschili di hockey sul ghiaccio e la cerimonia di apertura delle competizioni paralimpiche.

Al Palasharp, invece, dopo la  riqualificazione della struttura attraverso un bando per un project financing, si terranno le gare femminili  di Hockey femminile e Parahockey.  

Le gare di pattinaggio di figura e di short track dovrebbero svolgersi invece al Forum di Assago.

La cerimonia di apertura dei giochi paralimpici si terrà al PalaItalia Santa Giulia e quella di chiusura in piazza Duomo.

Il progetto di Milano Santa Giulia è stato approvato il 16 febbraio 2021 mentre il masterplan che definirà il futuro di Porta Romana – sede del villaggio olimpico  – sarà pronto entro la fine di marzo 2021.

Hashtag ufficiale

Hashtag ufficiale

MilanoCortina2026

Instagram

Instagram

Votazione popolare per la scelta logo delle Olimpiadi e Paralimpiadi invernali italiane

Per la prima volta si è proceduto tramite votazione popolare per la scelta del logo delle Olimpiadi e Paralimpiadi invernali italiane.

L’emblema vincitore, insieme al logo delle Paralimpiadi, è stato svelato il 30 marzo 2021 nel corso di una conferenza stampa digitale trasmessa in streaming dagli uffici della Fondazione di Milano Cortina 2026 a Milano e dal Salone d’Onore del CONI a Roma. 

Con il 75 % dei consensi del voto on line,  è "Futura"  il logo delle Olimpiadi e Paralimpiadi Invernali di Milano Cortina 2026.

 

 

Il programma Olimpico

Il programma olimpico prevede gare in 15 discipline: biathlon, bob, combinata nordica, curling, freestyle, hockey sul ghiaccio, pattinaggio di figura, pattinaggio di velocità, salto con gli sci, sci alpino, sci di fondo, short track, skeleton, slittino e snowboard.

Le discipline in gara ai giochi Paralimpici Invernali

Sono 6 le discipline riconosciute dal Comitato Paralimpico Internazionale (IPC) ai Giochi Paralimpici invernali: para biathlon, curling su sedia a rotelle, para hockey, para sci alpino, para sci di fondo, para snowboard.

 

I prossimi appuntamenti Olimpici

  • Tokyo 2020, Giochi della XXXII Olimpiade dal 23 luglio all’8 agosto 2021
  • Pechino 2022, XXIV Giochi Olimpici invernali dal 4 al 20 febbraio 2022
  • Parigi 2024, Giochi della XXXIII Olimpiade dal 2 al 18 agosto 2024
  • Milano Cortina 2026, XXV Giochi Olimpici invernali dal 6 al 22 febbraio 2026
  • Los Angeles 2028, Giochi della XXXIV Olimpiade dal 21 luglio al 6 agosto 2028

Dello stesso tema

 / 
Tutti +