Milano è una città costruita sull’acqua: fin dall’antichità è sempre stata attraversata da numerosissimi canali e corsi d’acqua.

Oggi rimangono i famosissimi Navigli, che si vivono tutto l'anno, e non solo per le passeggiate, la movida, i mercatini o le luminarie natalizie.

 

Qui puoi trovare i nostri consigli per vivere anche l'inverno a Milano sull'acqua.

Runner e canottieri

Runner e canottieri continuano ad allenarsi e remare lungo i Navigli, incuranti della temperatura che si avvicina allo zero; è solo questione di equipaggiarsi al meglio. 

Infilati le scarpe e l'abbigliamento termico adatto e... via con l'allenamento!

Cimento invernale: un tuffo nel Naviglio a gennaio

Il momento clou dell'inverno sull'acqua a Milano è a gennaio, quando il cimento ripesca una tradizione milanese lunga quasi più di un secolo: i più ardimentosi e appassionati nuotatori si tuffano nelle acque gelide del Naviglio Grande all'altezza della Chiesetta di San Cristoforo, fra le più amate dai milanesi, "vestiti" con costumi da bagno d'epoca (il cimento è nato nel 1895).

Nel 2020 il cimento è sabato 25 gennaio a mezzanotte per i "leoni del cimento", per tutti gli altri coraggiosi iscritti domenica 26 gennaio a mezzogiorno.

La gondola di Milano

Una curiosità: sapevi che a Milano c’è una gondola in piena attività? Una vera gondola che arriva da Venezia, che un milanese innamorato di questa imbarcazione ha recuperato e portato sul Naviglio, dove accompagna con le sue vogate chiunque voglia provare l’ebbrezza di navigare i canali di Milano in maniera così insolita.

In bicicletta sulle rive dei Navigli

Per chi invece vuole fare un giro in bicicletta, magari utilizzando i vari bike sharing della città, le sponde dei navigli sono un percorso ideale: biciclettate brevi o lunghe permettono di godersi la città ma anche tuffarsi nella campagna a qualche pedalata dalla Darsena.

Sul sito Navigli Lombardi puoi trovare i percorsi da fare in bicicletta.

Surf e divertimento all'Idroscalo

A Milano puoi fare surf! Sembra incredibile, ma all’Idroscalo puoi vivere una grande emozione cavalcando un’onda alta fino a 2 metri e larga 10, con uno spessore di acqua di 70 cm nella più grande wave pool del mondo.

Se sei un surfer potrai utilizzare le stesse tavole che si usano in mare, con la sensazione dell’onda autentica sotto i piedi. Se invece vuoi imparare, puoi affittare una tavola e prenotare la tua prima lezione con gli istruttori di Wakeparadise.

Non farti fermare dal freddo: basta infilare la muta e lanciarsi con la tavola per provare l'ebbrezza del volare sull'onda anche d'inverno!

 

L’idroscalo offre anche tante altre attività entusiasmanti come wakeboard e canottaggio, stand up paddle e fishing. L'importante è sempre attrezzarsi con la muta o l'abbigliamento adatto alla disciplina, per poter praticare anche nei mesi più freddi.

La fontana più instagrammata

E infine, a proposito di acqua... sai che la fontana davanti al Castello Sforzesco è la fontana più instagrammata di Milano? Chiamata anche “la torta degli sposi” per la sua forma, è molto bella, è molto grande, ti puoi sedere sul bordo a riposare. Non ti ci puoi tuffare però!

Dello stesso tema

 / 
Tutti +