Niente code, niente biglietto, sole e cielo a fare da luci e pareti. Un sogno? No, certo. Ecco perchè abbiamo preparato per te un itinerario alla ricerca dei 10 capolavori da non perdere all'aria aperta.

Perfetto per l'estate che avanza!

1 - L.O.V.E. in Piazza Affari

Piazza Affari

 

L.O.V.E., meglio conosciuta come "Il Dito", è una scultura del famoso artista italiano Maurizio Cattelan. L'opera, posta al centro di piazza degli Affari a Milano, è collocata di fronte a palazzo Mezzanotte, sede della Borsa milanese. Il nome è un acronimo di «libertà, odio, vendetta, eternità».

2 - Arco della Pace

Piazza Sempione

 

L'Arco della Pace sorge all'estremità di Parco Sempione, creando un luogo maestoso attorno a cui i giovani si riuniscono la sera per bere qualcosa e trascorrere le lunghe sere d'estate in compagnia degli amici. Fu costruito nel 1806 per celebrare il matrimonio di Eugenio di Beauharnais, viceré d’Italia e figlio adottivo di Napoleone, e Augusta di Baviera, come inizio della strada che portava a Parigi.

3 - Bagni Misteriosi alla Triennale

Giardino della Triennale Milano, viale Alemagna

 

I bagni misteriosi è un'opera del 1973 di Giorgio de Chirico, inizialmente creata per la fontana nel giardino del Palazzo dell'Arte nel Parco Sempione a Milano ed ora esposta permanentemente nel Giardino della Triennale di Milano.

4 - Ago, Filo e Nodo

Piazzale Luigi Cadorna

 

Ago, filo e nodo è una scultura dei famosi artisti Pop Americani Claes Oldenburg e Coosje van Bruggen. L'opera è posta in piazzale Cadorna, punto cruciale del trasporto milanese e rappresenta l’operosità e la dedizione al lavoro dei milanesi.

5 - Parco d'Arte Contemporanea di City Life

Via Demetrio Stratos

 

ArtLine Milano è un progetto di arte pubblica a cielo aperto che si sviluppa all’interno del parco pubblico di CityLife, il nuovo quartiere dove sorgono i 3 grattacieli delle archistar Zaha Hadid, Daniel Libeskind e Arata Isozaki. Si tratta di un percorso articolato in oltre venti opere permanenti di artisti under40.

6 - Disco Solare, Arnaldo Pomodoro

Piazza Meda

 

Disco Solare o Disco Grande è una scultura bronzea di Arnaldo Pomodoro del 1980, attualmente collocata a Milano in piazza Meda. La scultura gioca con i contrasti tra la dinamicità delle linee curve e linee rette rigide e numerose forme geometriche saldate tra loro.

7 - Il cavallo di Leonardo

Ippodromo di Milano, Piazzale dello sport 16

 

Il Cavallo di Leonardo è parte di un monumento equestre a Francesco Sforza, progettato da Leonardo da Vinci dal 1482. La scultura non fu mai portata a termine. Grazie però ai disegni del grande maestro Il cavallo è stato replicato dall'artista Nina Akamu ed è oggi posto all'Ippodromo di Milano.

8 - Cimitero Monumentale

Piazzale Cimitero Monumentale

 

Il Cimitero Monumentale è uno dei luoghi più belli e grandiosi di Milano, un museo di scultura a cielo aperto oltre ad essere un’oasi di pace alberato privo di inquinamento acustico.

9 - Casa Galimberti

Via Marcello Malpighi, 3

 

Progettato dall'architetto Giovanni Bossi fra il 1903 e il 1905, Casa Galimberti in Via Malpighi (Porta Venezia) è ritenuto uno degli edifici più belli del famoso Liberty milanese. Gran parte della facciata esterna di questo palazzo è rivestito con bellissime piastrelle figurate in ceramica, ferri battuti e motivi floreali in cemento.

10 - Museo dei Giovani Artisti

Idroscalo, Via Circonvallazione, 29

 

Il Museo Giovani Artisti all’Idroscalo espone nell’area pubblica a cielo aperto sculture e arte ambientale contemporanea. Il Museo nasce dalla collaborazione tra l’Accademia di Belle Arti di Brera, l’Associazione Amici dell’Accademia di Brera e l’Istituzione Idroscalo.

Itinerari dello stesso tema

 /