Tutto il meglio della design week 2021 per domenica 5 settembre.

 

Scopri l'itinerario scelto per te!

ALPHA DISTRICT

Alpha District è un progetto di marketing territoriale ideato da FORO Studio, nato dalla volontà di riscattare e rigenerare una zona urbana multisfaccettata, l’attuale zona Portello, sede dell’ex comprensorio industriale Alpha Romeo. 

 

In occasione del Fuorisalone 2021, il distretto diventerà uno spazio espositivo a cielo aperto, con molte installazioni open air. Mostre, eventi ed allestimenti presenteranno diversi progetti legati ai temi di attualità e creeranno uno storytelling specifico dell’area. 

 

Tra questi spiccano:
-    Hysteria, mostra legata alla figura della donna nella società e all’abbattimento della discriminazione di genere, che sarà presente in Piazza Gino Valle.
-    Cattedrali, mostra di mini architetture provenienti da diversi attori del design contemporaneo, visitabile in Piazza Gino Valle.
-    Mare Magnum, installazione che affronterà la tematica dell’impatto negativo della plastica sull’ambiente e sui mari, all’interno del Parco Portello in viale Renato Serra. 

 

Da non perdere l’itinerario de “Il fascino segreto del QT8” un percorso organizzato che racconta la storia di questo quartiere grazie all’aiuto di guide d’eccellenza, architetti ed esperti del settore. In programma sia sabato 4 che domenica 5 settembre, dalle ore 15:00 alle ore 18:00. 

 

Prenota subito il tour qui 

INTERNI STATALE

ENLIGHTENING THE FUTURE

 

In occasione di Audi City Lab 2021 Marcel Wanders studio definisce un nuovo significato alle infinite possibilità della luce dando vita a Enlightening the future, un'esperienza immersiva basata sulla luce.

 

Nel Cortile d'Onore dell'Università degli Studi di Milano un totem descrittivo illustra il percorso sensoriale. Attraverso le varie forme espressive, i visitatori sono invitati alla scoperta delle nuove forme di mobilità consapevole a 360° proposte dalla casa dei quattro anelli e al relax nella lounge allestita con arredi di produzione o appositamente disegnati dallo studio olandese per Poliform.

 

Data: 4-19 settembre

Orari: 4 settembre: h. 10-24 • 5-13 settembre: h. 10-22 • 14 settembre: h. 16.30-22 15-18 settembre: h. 10-22 • 19 settembre: h. 10-18.

 

 

FREEDOM

 

Collocata all'interno del Cortile d'Onore dell'Università degli Studi, Freedom, firmata MAD Architects con il supporto dell’ufficio europeo dello studio cinese con sede a Roma, rappresenta un gabbiano con la testa rivolta verso l'alto a guardare il cielo, come se fosse sul punto di spiccare il volo per raggiungere terre lontane.

 

Un simbolo tangibile di ottimismo, di volontà di rinascita e di un rinnovamento che sia sociale e privato allo stesso tempo. Proprio come il protagonista del romanzo Il gabbiano Jonathan Livingston, è pronto a correre il rischio di alzarsi in volo per trovare la propria libertà e la propria autodeterminazione, rilanciando continuamente una sfida a se stesso e alla realtà circostante.

 

Data: 4-19 settembre

Orari: 4 settembre: h. 10-24 • 5-13 settembre: h. 10-22 • 14 settembre: h. 16.30-22 15-18 settembre: h. 10-22 • 19 settembre: h. 10-18.

HOTEL REGENERATION

Hotel Regeneration by Simone Micheli- la più grande e coinvolgente mostra dedicata al contract - torna ad essere, nel 2021, il cuore pulsante di Lambrate. Il Fuorisalone nel distretto di Ventura Milano (via Ventura 14) vuole dare un segnale di ripartenza del mondo fieristico del design con l’edizione 2021 dal 5 al 10 settembre.

 

Hotel Regeneration, organizzata in collaborazione con 196+ forum Milan, PKF hotelexperts, miscela installazioni sperimentali di altissimo profilo con un ricco programma culturale di conferenze e convegni tematici. 

 

Il futuro dell’hospitality viene così descritto: innovativo, smart, visionario, provocatorio, vincente, business oriented e sostenibile.

 

ORARI:
dal 5 al 9 settembre, dalle ore 10:00 alle ore 20:00
10 settembre, dalle ore 10:00 alle ore 18:00

ZONA TORTONA

TORTONA DESIGN WEEK

 

Tortona Design Week presenta il progetto "IN - OUT, perception of sustinability”. Le esposizioni celebreranno il design come promotore di innovazione, frutto di una ricerca continua per conciliare in modo intelligente e sostenibile l’interazione tra cose, persone e spazi (sia interni che esterni).

 

“HAIER Home of the future” - 5-9 settembre , 11:00- 21:00; 10 settembre 11:00-17:00

 

Haier lancerà la propria idea di smart home. Si tratta di un’installazione esperienziale basata sull‘intelligenza artificiale, aperta al pubblico in piccoli gruppi, dalla durata di circa 15 minuti ciascuno. I visitatori avranno la possibilità di vivere da vicino l’esperienza di casa interamente interconnessa con un ecosistema completo di elettrodomestici studiati per far fronte a problematiche e situazioni tipiche della vita di tutti i giorni.

 

In particolare, la simulazione a cui gli ospiti saranno chiamati sarà quella di preparare, a causa di un imprevisto, una cena per gli amici interamente “da remoto" avvalendosi dell’intelligenza artificiale e delle funzionalità esclusive degli elettrodomestici Haier.

 

 

TORTONA ROCKS - THE DESIGN AHEAD,  4-10 settembre

 

Sostenibilità, tecnologia, innovazione, ricerca e internazionalità: ecco le parole chiave che contraddistinguono il format. 

 

L’edizione di quest’anno è dedicata alle proposte che daranno forma al mondo di domani mentre il progetto video-editoriale realizzato con Studio Spucches. Opificio 31. Agorà della Milano Design Week racconterà uno dei luoghi più rappresentativi del Fuorisalone intrecciando la sua storia a quella dei designer e delle aziende ospitate.

 

THE PLAYFUL HOME: la casa del PresenteFuturo

The Playful Living - Green Stage - via Savona, 33

 

E’ il progetto ideato dal team multidisciplinare di The Playful Living che ci permetterà di entrare in una vera e propria casa da vivere e scoprire, dedicata a una coppia con i loro tre figli di 1, 6 e 12 anni. Tra arredi, complementi e servizi, l’abitazione è ricreata in un loft di 220 mq e porta alla luce, tra spazi indoor e outdoor, quei rapporti virtuosi che aiutano e favoriscono il corretto sviluppo di chi la abita. Una serie di workshop e incontri permetterà l’approfondimento di queste dinamiche.

 

 

SUPERSTUDIO

 

Il famoso Superstudio di Milano si presenta all’appuntamento della rinascita in occasione della Milano Design Week con due grandi eventi in due diverse sedi:

 

1. R/EVOLUTION, Via Tortona 27, 4-10 settembre 

 

Nuovo format espositivo basato su molte mostre curatoriali su tematiche d’attualità e due spettacolari padiglioni interattivi al Superstudio Più.

 

UTDOOR GENERATION – la spiaggia sul prato

Nell’art-garden di Superstudio una collettiva che invita al relax: arredi da spiaggia e giochi all’aperto invitano a ripensare soluzioni per vivere il più possibile open air.

 

SUPERCAMPUS – studio e lavoro in libertà con gli arredi dalla doppia vita

Ripensare i luoghi delle attività quotidiane, i tempi e i modi di studio lavoro e tempo libero, porta a ridisegnare spazi e strumenti necessari e forse la nostra stessa mentalità. Spazi flessibili, funzioni intercambiabili, arredi e soluzioni innovative nel post-pandemia.

 

SMART HOME – e la casa decide per te

La casa guidata dall’intelligenza artificiale non è fantascienza, è realtà. In due padiglioni indipendenti installazioni interattive per scoprire la domotica insieme a tre grandi brand internazionali Haier, Hoover e Candy. Progetto di Bonsai Ninja.

 

 

2. DESIGN BEYOND DESIGN, via Moncucco 35, 5-9 settembre

 

Cinque giorni di inaugurazione nel nuovo centro espositivo Superstudio Maxi alla Barona con molte attività multidisciplinari, dalle mostre fotografiche al design ai talk ai video alle performance alla vendita charity di oggetti di design.

 

PandemicDesign – di Luca Gnizio

 

Un ambiente essenziale, un tavolo, una sedia, un quadro, una lampada, dove la natura si ribella e chiede di vivere la sua normalità. Arredi simbolici creati con il riciclo di scarti industriali.

 

Supershopping in Love

 

Vendita charity di oggetti di design che parlano d’amore e di amicizia. Incasso a favore della Associazione no-profit Itaca.

 

 

 

 

 

 

 

 

ALCOVA

In occasione del Fuorisalone 2021, Alcova apre tre edifici storici dal fascino straordinario, immersi in un grande parco urbano, con oltre 40 espositori tra designer indipendenti, brand innovativi, gallerie, istituzioni culturali e aziende.

 

Tra i protagonisti in questa mostra si intrecciano discorsi ecologici, politici e antropologici, racconti sulla storia del design o espressioni di nuove correnti espositive.