MUSIC ROCKS HERE!

Se nella seconda metà di novembre ti trovi nella città con il più alto numero di live club, cioè a Milano, puoi finalmente tornare a rivivere le emozioni della musica live.

Con la Milano Music Week e gli altri festival in programma, Milano si riallinea al centro della Musica, anche a livello internazionale e oltre i confini milanesi.

 

La settimana più sorprendentemente ricca è quella dal 22 al 28 novembre in cui la musica ritorna nei suoi luoghi e nei suoi modi con la Milano Music Week.

Il programma è in progress per riservarti sorprese continue ma intanto ti sveliamo i luoghi e gli appuntamenti più attesi e curiosi.

 

Altri festival musicali si affacciano in questa seconda parte di novembre:

  • l'Electroclassical Festival diffuso dal 17 al 22
  • La Città che sale dal 17 novembre al 2 dicembre, uno dei progetti di Spiritual Music più amati di Musicamorfosi: inizia il 17 a Chiesarossa con "A Love Supreme da Bach a Coltrane"
  • la Parade Electronique fino al 26 novembre

e altri spettacoli che puoi sfogliare su Musica e Spettacoli d'Autunno

MMW - I live club, cuore della settimana della musica e le nuove location

Nuova casa della manifestazione sarà un club molto seguito sul Naviglio Pavese, l'Apollo, che coinvolgerà i più grandi artisti, gli emergenti e gli addetti ai lavori per guardare a tutte le sfaccettature del mondo musicale e al suo futuro.

Tutti gli incontri saranno anche in streaming per farli arrivare a tutti gli appassionati.

 

Fulcro di tutta l'edizione Music Week di quest'anno i live club milanesi che tornano a rivivere e oltre alle storiche location si affacciano anche luoghi novità, come il Mercato Centrale, con 4 conversazioni sui diversi approcci al dancefloor di Alessio Bertallot e i suoi ospiti speciali, esponenti di 3 diverse generazioni.

 

Location inconsueta anche per la Rockol House all'interno di un truck con hospitality in Piazza XXIV Maggio, con 2 format per la generazione Z e il pubblico kids, in attesa del nuovo disco di Natale di Carolina Benvenga e Topo Tip.

 

A Germi giovedì 25 novembre si tiene il Premio Bianca d’Aponte showcase, occasione per scoprire le cantautrici italiane emergenti

 

Due i concerti all'Alcatraz - Cosmo il 23 novembre e il rapper Villabanks domenica 28.

Santeria e Adidas originals tornano anche quest'anno alla MMW in una 3 giorni di live, dirette e sfide di gaming

 

MMW - Gli appuntamenti più attesi e curiosi

Vasco Rossi  che inaugura in streaming con il suo nuovo album in uscita "Siamo qui"; le signore della musica italiana Caterina Caselli-Loredana Bertè-Ornella Vanoni, la conversation con Peter Gabriel e la figlia Anna; Caparezza e Rancore in un dialogo sulla scrittura; i talenti emergenti Beba e SangiovanniMecna e Dardust fra i nomi di successo.

Questi sono solo alcuni degli speciali incontri con gli artisti di MMW incontra che abbracciano diverse generazioni.

 

Il 23 all'Apollo festa per l'MTV Unplugged dei Negrita, registrato a luglio nell'anfiteatro di Arezzo e presto  nuovo album e speciale tv.

 

Il giorno dopo il Teatro di Triennale ospita in anteprima la proiezione di "Milano Club 1995-2001", il docu sulla scena milanese di fine millennio di Andrea Cavallari.

 

Giovedì 25 il talk Il Sanremo che verrà svela alcuni dettagli inediti sulla prossima edizione del Festival di Sanremo con la partecipazione speciale di Amadeus.

In arrivo anche la prima serie d'animazione Netflix, la musica nella serie animata di Zerocalcare in streaming sabato 27 novembre.

 

Rock ma anche rap...

 

MMW - La mattina a scuola di musica e la sera sul palco

Durante le mattinate della MMW si va a scuola con masterclass, panel e webinair per approfondire le professioni e le opportunità nel mondo della musica: blockchain e diritto d'autore, inclusività e gender equality per citarme alcune.

Scopri tutto il programma nel sito ufficiale.

 

MW 2021 è anche tornare ad avere un palco su cui esibirsi.

Ogni giorno nel tardo pomeriggio l'Apollo incontra i più grandi artisti: dopo l'apertura di Vasco Rossi e la conversazione con Peter Gabriel più la figlia fotografa Anna, le signore del rock Bertè Caselli e Vanoni, Caparezza e Rancore in un dialogo a due sulla scrittura, le nuove voci, già di successo, di San Giovanni, Beba, Dacma, Mecna.

MMW - On line e oltre i confini nazionali

Con l'on line della Milano Music Week potrai esplorare con Siae quanto vale uno streaming o come si guadagna dallo streaming e da radio e TV, o seguire e un filone di conferenze sulle nuove tecnologie e le start up.

 

La parte più internazionale della Music Week si concentra sul mercato asiatico (lo scorso anno il focus era il mercato africano) oltre ai vari panel in inglese da seguire.

 

Dal 23 al 25 novembre Milano incontra l'Europa degli innovatori della filiera musicale attraverso il Linecheck Music Meeting and Festival - BASE l'headquarter - si collega in contemporanea con altre città europee - Berlino, Londra, Amburgo, Haldern, Parigi e Madrid.

Tra i nomi in line-up Iosonouncane, James BKS, LA NINA, Pufuleti, Melenas e molti altri.

PARADE ELECTRONIQUE - fino 26 novembre

La città che cambia, questo il tema centrale della nuova edizione di Parade Électronique.

Fino al 26 novembre una vera e propria Parade attraverserà tre luoghi di Milano - Fabbrica del Vapore, Teatro Arsenale, Centro sociale Barrio’s Barona - in cui avranno spazio musiche elettroniche di derivazione “colta”, ambiti legati alla Club Culture, all’improvvisazione, alle video installazioni interattive offrendo al pubblico opportunità di conoscere giovani musiciste/i e affermati performer.

LA CITTA' CHE SALE - dal 17 novembre

Tre momenti di musica spiritual "per ridere, piangere e sognare" in due Chiese molto belle e particolari di Milano - Chiesarossa e Santa Francesca Romana -  e al Monumentale, a cura dell'associazione Musicamorfosi.

 

 

Inizia il 17 novembre a Chiesarossa con uno dei progetti di Spiritual Music più amati di Musicamorfosi: A Love Supreme da Bach a Coltrane.

 

  • gratuito, consigliata la prenotazione qui

ELECTROCLASSICAL FESTIVAL - 17/22 novembre

In collaborazione con la Milano Music Week 2021, torna il festival più atteso dedicato all’incontro tra la musica elettronica e le sonorità degli strumenti musicali.

 

Sei appuntamenti con musicisti e ricercatori del suono negli spazi culturali milanesi simbolo della contaminazione e della multidisciplinarietà artistica: Canottieri di San Cristoforo, Mare Culturale Urbano e Fabbrica del Vapore.

 

Inizio alle 21:30 sia in streaming che in presenza.

  • ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria qui

Dello stesso tema

 /