Aria di cultura: gli eventi dell’estate 2020

Musica, danza, cinema, teatro ti aspettano fino a settembre

Dal
Al
Luoghi vari

Quest’estate a Milano c’è Aria di Cultura: dal 15 giugno al 21 settembre torniamo a respirare insieme un’aria nuova con gli 80 eventi di Estate Sforzesca al Castello con musica, danza e cinema; le proposte di design,  filosofia e musica in Triennale; il caleidoscopico programma della Milanesiana sul tema dei colori.

Scegli qui il tuo scenario estivo:

 

Musica e concerti. Concerti in Palazzina Liberty e a Palazzo Marino, passando per i Pomeriggi musicali alle Stelline sino ai concerti diffusi di Filarmonica della Scala e il magico settembre musicale di MiTo

 

Mostre e arte, George De La Tour, Tuthankamon e Roberto Cotroneo a Palazzo Reale. Da giugno un omaggio alla prima donna dell’agenzia Magnum Photos, Inge Morath al Museo Diocesano; i quadri di Letizia Fornasieri, grande amica di William Congdon; e poi Franco Guerzoni al Museo del ‘900

 

Teatro, il Piccolo va in scena in via Rovello e nei cortili dei quartieri, il Parenti ci invita ai bordi della piscina dei Bagni Misteriosi con giocolieri e ballerine, infine, il Teatro Menotti ci ospita all’Orto Botanico di Città Studi

 

Cinema all’aperto con AriAnteo a Palazzo Reale, Chiostro dell’incoronata e in Triennale. Oppure in auto al Drive In del Parco Nord

 

Contaminazioni artistiche e danza nel cortile del Mare culturale Urbano in via Bergognone e Performing PAC Made of Sound con 5 artisti in un percorso multisensoriale

 

In Aria di Cultura sono incluse alcune “City” e “Week” riprogrammate a seguito del lockdown: MuseoCity dal 31 luglio al 2 agosto; ArtWeek dal 7 al 13 settembre e MovieWeek dal 14 al 20 settembre.

Estate Sforzesca

Dal 21 giugno al 3 settembre

Il Castello Sforzesco si tinge d'estate con un ricco palinsesto di eventi.

Un appuntamento imperdibile sotto il cielo dell'estate milanese, costellato da spettacoli di musica, danza e teatro. Vivi la magia dell'Estate Sforzesca 2020 in sicurezza e serenità: la città ti attende.

Un giardino di colori, musica e voci alla Triennale

Dal 15 giugno al 30 settembre

Fai ripartire l'estate con arte, cultura e spettacolo negli spazi del Giardino in Triennale, fra opere esposte, talk, incontri, performance, cinema e il Caffè. Puoi visitare gratuitamente il Museo del Design Italiano.

Musica e concerti

Da giugno a settembre

Musica per tutti i gusti quest’estate a Milano: nella stupenda cornice della Palazzina Liberty si terrà il 20 giugno il concerto di Milano Classica “Per Aspera ad Astra”, che vedrà protagoniste Valentina Lisitsa al pianoforte e Beatrice Venezi alla direzione con musiche di Beethoven. 

Il concerto è gratuito con obbligo di prenotazione inviando una email con oggetto "Per Aspera ad Astra" all'indirizzo segreteria@milanoclassica.it lasciando il proprio nome, cognome e recapito telefonico. Sarà inviata mail di conferma per l'avvenuta prenotazione fino a esaurimento dei posti disponibili.

 

Continuano i concerti di Palazzo Marino in musica: il tema di quest’anno è De Naturae Sonis, sei concerti dedicati alla profonda, intima e sfaccettata relazione tra uomo, musica e natura. 

 

I Pomeriggi Musicali ripartono con la stagione proponendo un calendario di concerti che prevede due appuntamenti il venerdì, due il sabato e due la domenica, con programmi differenti secondo l’orario e l’Orchestra divisa in due organici di strumenti ad arco. Dal primo weekend di luglio cominceranno alcuni appuntamenti all’aperto tra cui nel Chiostro della Magnolia della Fondazione Stelline e al Teatro Dal Verme. 

 

Filarmonica della Scala riparte con Ouverture, 24 concerti gratuiti diffusi il 26, 27 e 28 giugno nei cortili più belli di Milano (info e prenotazione obbligatoria qui), mentre dal 4 al 19 settembre ritornerà MITO Settembremusica, festival che mette insieme le città di Torino e di Milano e che offre la possibilità di condividere l’esperienza della musica dal vivo, con un programma di altissimo livello, che quest’anno privilegerà le sedi all’aperto.

 

Per i biglietti è fortemente suggerito l’acquisto online.

Mostre da non perdere

Da Palazzo Reale al Museo del Novecento fino a settembre

Le mostre ci accompagnano per tutta l’estate nei luoghi più amati. Palazzo Reale ha riaperto le porte dal giovedì alla domenica con le mostre di Georges de la Tour fino al 27 settembre, Tuthankamon. Viaggio oltre le tenebre fino al 30 agosto e Roberto Cotroneo. Genius Loci fino al 26 luglio.

 

All’Acquario Civico ci aspettano le opere dedicate al mondo dei paesaggi acquatici della Lombardia di Letizia Fornasieri dal 1 luglio e al Museo Diocesano, nei chiostri di Sant’Eustorgio, è aperta la mostra Inge Morath. La vita. La fotografia fino al 1 novembre, dedicata alla prima donna ad essere ammessa nella leggendaria agenzia fotografica Magnum Photos.

 

Aperta fino al 5 luglio allo Studio Museo Francesco Messina la mostra Terra Migaki Design, l'annuale concorso italo-giapponese per selezionare i migliori progetti di design contemporaneo in terra cruda. I vincitori del concorso espongono le loro opere nella suggestiva cornice dello Studio.

 

Dal 9 settembre invece appuntamento al Museo del Novecento con Franco Guerzoni.

 

Prenotazione obbligatoria in tutte le sedi.

 

Qui puoi trovare gli orari di apertura dei musei della città.

Cinema sotto le stelle

Partecipa ad Arianteo e goditi un'esperienza unica al Drive-In Milano

Il cinema all'aperto a Milano è tutto da scoprire: 3 luoghi simbolo della città ospitano proiezioni cinematografiche en plen air per vivere una Milano sotto le stelle grazie ad Arianteo. Il giardino della Triennale, Palazzo Reale e il chiostro della Chiesa dell'Incoronata (con ben 2 schermi!) diventano la tua arena estiva in centro città.

Quest'anno si aggiungono tante novità, tra cui gli spettacoli di cabaretScopri qui i dettagli.

 

Se invece di stare seduto su una sedia preferisci rilassarti guardando un film rimanendo nella tua auto o in sella alla tua bici o motorino, abbiamo il posto che fa per te! Apre infatti dal 24 giugno al 16 di agosto Drive-In Milano, in via Senigallia, vicino al Parco Nord. L'ingresso ha il costo simbolico di € 2, che verrà devoluto al Fondo di Mutuo Soccorso del Comune di Milano.

 

Per entrambi i cinema è necessario prenotare in anticipo.

 

Mettiti comodo: le serate d'estate saranno infinite!

Il teatro è all'aperto: nei cortili, ai bordi di una piscina, all'Orto Botanico

Il Piccolo Teatro di Milano dà il via alla stagione di spettacoli all'aperto con Spazi di Teatro nel Chiostro di Via Rovello, per riassaporare l'emozione del teatro dal vivo. Gli spettacoli rappresentati portano anche in altre attive e vivaci realtà della città metropolitana la gioia di questa esperienza.

 

Grandi protagonisti in cartellone, da Stefano Massini, Gabriele Lavia e Sonia Bergamasco a Paolo Rossi, La Compagnia Marionettistica Colla e figli, Lella Costa, Marco Paolini fra gli altri. In quelle serate puoi incontrare anche i grandi artisti protagonisti della stagione 2020/2021.

 

Il Teatro Franco Parenti con Stasera si può entrare, fuori prova a far ripartire il tempo che si è fermato invitando il pubblico a sedersi ai bordi della piscina dei Bagni Misteriosi per scoprire lentamente ballerine, musicisti, acrobati che stanno facendo “le prove per il futuro”, andando incontro agli spettatori.

Sono attori che provano una scena, innamorati che si rivedono dopo tanto tempo, personaggi che si sono persi e chiedono di essere ascoltati: un mondo che ritorna alla vita, come per tutti noi.

 

dal 20 luglio Tieffe Teatro Menotti propone spettacoli all'Orto Botanico di Città studi

 

Aria di contaminazioni artistiche: iniziative, performance e molto di più

L'estate a Milano è nell'aria con tanti appuntamenti che profumano di novità, pronti a svelarsi con uno sconosciuto entusiasmo verso le più diverse contaminazioni artistiche. 

Se in città non c'è il mare, il mare arriva in città: arriva Mare culturale Urbano, il centro di produzione artistica che fa da connettore culturale e sociale dove artisti e cittadini respirano la stessa aria in un continuo scambio di esperienze. Un ricco calendario di appuntamenti abbraccia le passioni e le esigenze di tutti coloro che ne vogliano far parte: il cinema in cuffia, musica live, spettacoli teatrali, karaoke e molto di più. 

 

Dal 2 luglio riapre PAC - Padiglione d'arte contemporanea - con la rassegna PERFORMING PAC Made of Sound. 

Il format esplora lo studio delle arti visive attraverso il lavoro di 5 artisti che utilizzano suono e musica per accompagnare il visitatore in un percorso espositivo multisensoriale. Opere video, materiali d’archivio, interventi di artisti, critici e curatori esplorano l’interazione tra suono e immagine negli avanguardistici processi dell'arte contemporanea, a disposizione ad ingresso gratuito su prenotazione dal giovedì alla domenica dalle 11 alle 20 (ultimo ingresso un'ora prima della chiusura). Le prenotazioni saranno attive dal 25 giugno.

 

 

 

La Milanesiana

dal 10 giugno al 1 novembre

Una caleidoscopica offerta di incontri d'arte, filosofia, scienza, musica, teatro, economia sul tema dei Colori, che rispecchiano la varietà delle forme espressive e dei saperi così come le infinite sfumature e differenze della vita

Scopri qui il programma ufficiale

Milano Museocity dal 31 luglio al 2 agosto

Per tre giorni i musei milanesi saranno protagonisti grazie a Milano Museocity di centinaia gli appuntamenti tra visite guidate, aperture straordinarie e iniziative speciali, tutte legate dal filo conduttore di questa edizione, “Donne protagoniste”, in coerenza con il tema del palinsesto culturale 2020 “I talenti delle donne” promosso dall’Assessorato alla Cultura. 

 

Le iniziative speciali in programma saranno l’incontro “Museo Invisibile”, durante il quale i diversi musei avranno l'occasione di presentarsi e raccontarsi al pubblico e che diventerà un podcast scaricabile dai canali di MuseoCity a partire da venerdì 31 luglio.
Da non perdere poi l’itinerario “Museo Segreto”, dedicato a “Le signore dei musei”, che permetterà a ogni istituzione partecipante di far conoscere alcune opere della propria collezione ispirate al mondo femminile.
Sabato 1 agosto sarà invece il momento della conferenza internazionale “Donne e Innovazione nel Museo contemporaneo”.

 

L’edizione di quest’anno sarà inoltre arricchita da “Museo Diffuso”, un percorso questa volta virtuale per conoscere meglio i musei. 

 

Il programma completo sarà disponibile a breve.

Prossimi eventi

 / 
Tutti +