The eye, the eye and the ear

La sperimentazione 2.0 di Trisha Baga invade gli spazi di HangarBicocca

Dal
Al
Pirelli HangarBicocca
Via Chiese, 2

La talentuosa artista Trisha Baga invade gli spazi di Pirelli HangarBicocca con una mostra contemporanea, disordinata ed eclettica con un titolo dagli echi surrealisti “the eye, the eye and the ear”. Una grande centrifuga visiva che mischia il linguaggio dell’installazione con il cinema sperimentale, le sculture di ceramica e la post pop-culture; in un percorso che attraversa narrazioni sorprendenti e inusuali: dalla fantascienza a Madonna, da antiche leggende ai dispositivi digitali come Alexa Echo. 

 

La mostra è un continuum in cui l’immaginario televisivo si mescola a quello cinematografico, passando per i filmati amatoriali, per trattare temi come l’identità di genere, il rapporto tra mondo reale e digitale e l’evoluzione tecnologica. Il tono in cui tutto viene esposto è ironico e umoristico; il display espositivo rimanda agli allestimenti caratteristici dei musei di storia naturale non solo nella presentazione delle opere, ma anche per l'approccio classificatorio inconsueto che mette in relazione l’idea di fossile a dispositivi tecnologici quali gli assistenti personali virtuali, creando un vortex temporum 2.0. L'obiettivo di tutto questo? Capire l’oggi, prima che lo “spettacolo” finisca e le luci si spengano.

 

A cura di Giada Biaggi. 

Orari

Orari:

Gio - Dom: 10:30 - 20:30

Informazioni biglietto

Informazioni biglietto:

Gratis

Trasporti pubblici

Trasporti pubblici:

METROPOLITANA

Linea M1 rossa fermata Sesto Marelli, poi bus linea 51 o 87
Linea M5 lilla fermata Ponale, poi bus linea 51

TRENO

Passante ferroviario S9 (fermata Greco-Pirelli; 10 minuti a piedi)

 

 

 

Telefono

Telefono

+390266111573
E-mail

E-mail

info@hangarbicocca.org
Hashtag ufficiale

Hashtag ufficiale

#ArtToThePeople

Prossimi eventi

 / 
Tutti +