Filippo De Pisis

Al Museo del Novecento fino al 1 marzo 2020

Dal
Al
Museo del Novecento
Via Guglielmo Marconi 1

Il Museo del Novecento dal 4 ottobre fino al 1 marzo 2020 dedica la più ampia retrospettiva milanese degli ultimi 50 anni all'artista Filippo De Pisis, protagonista della pittura e della scrittura tra le due guerre.

 

Viaggiatore instancabile e figura versatile, ha attraversato Paesi e movimenti pittorici lasciando la propria personale impronta.

Nell'atlante dei luoghi a lui "fatali", ispiratori di continue suggestioni pittoriche, non ci sono solo Parigi e Londra: compie numerosi viaggi in Italia, fra le montagne del Cadore e i paesaggi del Gers, Venezia, Roma, Bologna, Rimini, per poi trasferirsi allo scoppiare della guerra nel 1939 a Milano, dove rimane fino al 1943.

 

Fra i 90 dipinti esposti si possono ammirare vivaci vedute cittadine, ariosi paesaggi delle montagne a lui care, combinazioni di nature morte e intensi ritratti.

L'arte pittorica di De Pisis sta nel cogliere atmosfere e volti, oggetti e natura donando loro un'armonica accordanza di colori. Colori che mutano a seconda delle circostanze e sono un tratto saliente della sua opera.

Orari

Orari:

 

Lun: 14:30 - 19:30

Mar - Mer - Ven - Dom: 9:30 - 19:30

Gio e Sab: 9:30 - 22:30

 

La biglietteria chiude un'ora prima della chiusura

Informazioni biglietto

Informazioni biglietto:

Open 14 €

Intero 12 €

Ridotto 10 €

Ridotto speciale 6 €

Speciale famiglia adulto 10 € (1 o 2 adulti) bambini 4 € (da 6 a 14 anni)

Trasporti pubblici

Trasporti pubblici:

 

METROPOLITANA

Linee gialla (M3) e rossa (M1): fermata Duomo

 

TRAM

Linea 2, 3, 12, 14, 16, 24, 27: fermata Duomo

Linea 15 e 23: fermata Piazza Fontana

 

AUTOBUS

Linea 54: fermata Piazza Diaz

Telefono

Telefono

02 88444061
E-mail

E-mail

c.museo900@comune.milano.it
Hashtag ufficiale

Hashtag ufficiale

#depisismilano

Nelle vicinanze

 / 
Tutti +

Prossimi eventi

 / 
Tutti +