Maestà sofferente

1969-2019, Cinquant'anni della poltrona Up 5&6 di Gaetano Pesce in Piazza Duomo

Dal
Al
Piazza Duomo

Una delle installazioni di maggior impatto della Design Week 2019 è la Maestà Sofferente di Gaetano Pesce in Piazza Duomo, in occasione del cinquantesimo anniversario della poltrona Up 5&6 per B&B Italia. La piazza più rappresentativa di Milano vuole celebrare la creatività italiana e, nello stesso tempo, riproporre il doloroso significato della poltrona della donna come prigioniera alle coscienze di centinaia di migliaia di visitatori provenienti dai diversi paesi del mondo.

 

Una monumentale Up 5&6 di poliuretano espanso con rivestimento in vetroresina, alta 8 metri e trafitta da 400 frecce che ricordano i numerosi abusi subiti, troneggia davanti al Duomo; l'originario poggiapiedi di forma sferica è diventato la palla al piede del prigioniero e le sei teste di belve feroci enfatizzano la crudeltà dell'uomo.

 

Questa poltrona dalle sembianze femminili è entrata nell'immaginario collettivo per le sue forme sinuose e materne e, quando fu presentata per la prima volta, presentava due qualità innovative. Innanzitutto era venduta sottovuoto: un disco piatto in PVC trasparente ritrovava le sue forme una volta aperto, regalando una performance a domicilio, nel salotto di casa. E, più sorprendentemente, era il primo prodotto di Design italiano ad avere un significato politico e sociale: la donna costretta a vivere dietro le quinte in un mondo governato da uomini.

 

Se il design è cultura, apertura, confronto è sicuramente in sintonia con lo spirito della Milano che si sta facendo conoscere al mondo: aperta, accogliente e impegnata contro ogni discriminazione.

Informazioni biglietto

Informazioni biglietto:

Gratuito

Trasporti pubblici

Trasporti pubblici:

METROPOLITANA

Linea rossa M1 fermata Duomo

Linea gialla M2 fermata Duomo

TRAM

2, 3, 14, 15, 19, 16, 24

 

Nelle vicinanze

 / 
Tutti +

Prossimi eventi

 / 
Tutti +