Maurizio Galimberti

Uno sguardo sulla nostra storia

Dal
Al
Museo Diocesano di Milano
Piazza Sant'Eustorgio 3

L’esposizione presenta una selezione di 30 immagini di uno dei più celebrati fotografi italiani, Maurizio Galimberti, famoso per i suoi ritratti alle celebrità del cinema, dello sport, della cultura, della società.

 

Usando la sua particolare tecnica delle composizioni a mosaico, Galimberti esplora il Secolo breve, dando nuova vita e nuovi significati agli scatti realizzati da altri autori.

 

In questa rassegna la storia del Novecento viene vista attraverso episodi fortemente drammatici, con immagini che in molti casi sono rimaste impresse in ciascuno di noi, come le drammatiche immagini dei bambini di Auschwitz, della Cambogia di Pol Pot, del Vietnam, di Srebrenica, o ancora dei piccoli migranti morti su una spiaggia o separati dai genitori sul confine tra Starti Uniti e Messico, o che cercano salvezza tra le braccia dei soldati.

 

La storia viene vista anche attraverso personaggi, volti e gesti che raccontano la possibilità di sguardo positivo sul reale come Giovanni Paolo II, Nelson Mandela, madre Teresa di Calcutta nel tenero gesto di abbracciare un bambino.

Galimberti non si dimentica di documentare neppure la piaga del terrorismo, come l’attentato alle Olimpiadi di Monaco del 1972 o quello alle torri gemelle o ai militari italiani a Nassiria.

 

Orari

Orari:

martedì- domenica, 10-18

Chiuso lunedì

Informazioni biglietto

Informazioni biglietto:

Intero, € 8,00

Ridotto e gruppi, € 6,00

Scuole e oratori, € 4,00

Per  informazioni sulle visite guidate scrivere a : servizieducativi@museodiocesano.it

Acquista online:

Telefono

Telefono

02 8940 4714
E-mail

E-mail

info@museodiocesano.it

Guarda il servizio del TGR Lombardia

La mostra del grande fotografo per riflettere anche sulla guerra.

Nelle vicinanze

 / 
Tutti +

Prossimi eventi

 / 
Tutti +