Rapire il fulmine a Giove... per dare nuova vita alle cose

Saldatura con arco fotovoltaico: arte e nuova economia del riuso

Dal
Al
Associazione culturale SATOR
via Antonio Bazzini 15

La saldatura con arco fotovoltaico, tra arte e nuova economia del riuso. Mostra di sculture e di oggetti di uso comune, ottenuti da pezzi tecnologici di acciaio, rigenerati dopo la loro dismissione dal 6 al 16 novembre 2019 all'Associazione culturale SATOR.

Oggetti destinati alla rottamazione possono così trovare una vita diversa attraverso la mano di chi è capace di creare opere di "design" dal recupero intelligente di scarti che altrimenti sarebbero perduti. I fulmini, capaci solo di distruggere quando lanciati dalla mano di Giove, ora possono essere ricreati dall'uomo per saldare vecchi ferri in magnifiche forme, che esprimano la sua fantasia e la sua creatività.

 

I partecipanti potranno portare fotografie di oggetti di ferro, o piccoli oggetti metallici in disuso, per farsi suggerire come essi potrebbero eventualmente venire trasformati per riacquistare nuova vita.

 

Inoltre, sabato 9 novembre alle 18:00, in un incontro tenuto da Cesare Oliva, si parlerà anche di come i fulmini, prima fenomeni mitici e minacciosi, imprevedibili eppure (ora lo sappiamo) legati anche ai cambiamenti climatici, siano stati domati e poi addirittura riprodotti dall'uomo affinché, nelle sue mani, diventassero potenti strumenti per lavorare la materia.

 

Immagine di copertina: Andrea Oliva - Toro

Orari

Orari:

Dalle 17:30 alle 19:30.

Talk il 9 novembre alle 18:00

Informazioni biglietto

Informazioni biglietto:

Gratuito

Trasporti pubblici

Trasporti pubblici:

 

METROPOLITANA

Linea verde M2 fermata Piola

Telefono

Telefono

3403748046
3471371567
E-mail

E-mail

eventisator@associazioneculturalesator.it

Nelle vicinanze

 / 
Tutti +

Prossimi eventi

 / 
Tutti +