Il sarcofago di Spitzmaus e altri tesori

La mostra di Wes Anderson e Juman Malouf

Dal
Al
Fondazione Prada
Largo Isarco, 2

Probabilmente Wes Anderson, noto cineasta texano, regista di perle cinematografiche come Grand Budapest Hotel e Moonrise Kingdom, se lo aspettava di tornare in Fondazione Prada dopo averne progettato il bellissimo Bar Luce - perché la fondazione milanese è senza dubbio una delle location espositive più all’avanguardia in città, essendo casa per artisti contemporanei tanto noti e interessanti. 

 

E quindi partiamo dal titolo della mostra: il sarcofago di Spitzmaus esiste per davvero ed è una scatoletta contenente la mummia di un toporagno del IV secolo a.C. E’ arrivata fra le mani di Wes Anderson e sotto gli occhi di Juman Malouf, designer e illustratrice contemporanea libanese, proprio quando la curiosa coppia di artisti non convenzionali ha aperto le segrete dei due musei viennesi: Kunsthistorisches Museum e Naturhistorisches Museum. Chiaramente sono stati trovati oggetti assurdi, mai esposti; ritratti risalenti a epoche così distanti fra loro da poter creare una linea del tempo oggettistica lunga 5mila anni. Dai reperti dell’antico Egitto all’abito datato 1978 e disegnato per una produzione dell’Hedda Gabler di Ibsen, la mostra è una delle più grandi ricerche materialistiche dell’ultimo secolo e dà vita a un wunderkammer di oggettini, scatolette, tesori della numismatica, pezzi di mobilio introvabili e molto altro. Tutta roba proveniente dalle più disparate parti del mondo ed esposta con una tale cura ossessiva ed eccentrica da alludere velatamente alle credenze popolari che anche agli oggetti appartenga un'anima.

 

La mostra avvia una riflessione artistica su cosa significhi collezionare, ma più in generale anche raccogliere gli oggetti, presentarli e viverli. Cosa può diventare opera d’arte? Tutto appartiene alla storia? Quanto è opportuno conservare? Di questo e molto altro vedremo nei prossimi mesi alla Fondazione Prada. Per i cinefili, sarà come aver trovato la X sulla mappa del tesoro dei Goonies.

 

A cura di @alessia__musillo

Informazioni biglietto

Informazioni biglietto:

PROGETTI PERMANENTI E TEMPORANEI
Intero – 15 €
Ridotto – 12 €

Trasporti pubblici

Trasporti pubblici:

METROPOLITANA

Linea M3 gialla fermata Lodi T.I.B.B

 

TRAM

24

 

BUS

65

Parcheggio gratuito per auto e bici disponibile in Largo Isarco 1

Telefono

Telefono

+390256662611
Servizio visitatori +390256662612
E-mail

E-mail

info@fondazioneprada.org
visit.milano@fondazioneprada.org
Hashtag ufficiale

Hashtag ufficiale

#FondazionePrada

Facebook

Facebook

Twitter

Twitter

Instagram

Instagram

Youtube

YouTube

Nelle vicinanze

 / 
Tutti +

Prossimi eventi

 / 
Tutti +