Weekend a Milano: 2 e 3 febbraio

Dal
Al
Luoghi vari

I nostri consigli per il weekend in arrivo

CULTURA

ULTIMI GIORNI PER LA MOSTRA DI CARRA’ A PALAZZO REALE

A Palazzo Reale ultimi giorni per visitare la straordinaria mostra dedicata a Carlo Carrà (1881 – 1966), uno dei più grandi maestri del Novecento, protagonista fondamentale dell’arte italiana e della pittura moderna europea. Si tratta della più ampia e importante rassegna antologica mai realizzata su Carrà, un’occasione irripetibile che vede riunite circa 130 opere, concesse in prestito dalle più importanti collezioni italiane e internazionali, pubbliche e private. Fino a domenica.

DOMENICA AL MUSEO

Dalla Pinacoteca di Brera al Museo di Storia Naturale e ancora le Gallerie d’Italia, la GAM (Galleria d’Arte Moderna) e l’Acquario Civico… Ritorna il 3 febbraio, come ogni prima domenica del mese, l’apertura gratuita di alcuni dei principali Musei milanesi, oltre alle raccolte del Castello Sforzesco (dove sono previste anche iniziative per bambini). Arte e cultura gratis per tutti, un’iniziativa molto apprezzata vista l’altissima affluenza ad ogni appuntamento. Ingresso libero.

INNOVATORS IN TRIENNALE

Innovators è la storia del saper fare italiano nell’epoca dell’innovazione tecnologica. È il racconto di sei imprenditorialità che hanno saputo applicare la creatività e l’ingegno, unendo la componente tecnologica anche ad ambiti più tradizionali. Sabato ultimo giorno.

CHI HA PAURA DEL DISEGNO?

Il Museo del Novecento presenta una grande mostra dedicata alle opere su carta del ‘900 italiano della Collezione Ramo. Con più di cento opere, da Boccioni a Paolini, passando per Savinio, Fontana, Melotti, Munari e molti altri. Chi ha paura del disegno? Il titolo, volutamente provocatorio, ironizza sulla scarsa considerazione riservata al disegno, che viene presentato in mostra sotto una luce completamente inaspettata. La scelta delle opere e il colorato allestimento al di fuori delle modalità tradizionali conferiscono al disegno l’importanza che merita nella storia dell’arte e ne esaltano la fruizione.

BAMBINI E FAMIGLIE

PRIME DANZE CON IL TEATRO MANGIAFUOCO

Domenica all’Umanitaria l’incontro, condotto dalla danzatrice Eleonora Parrella, sarà un’occasione di scoperta, di stupore, di gioco nella danza e nella relazione: uno spazio tra genitori e bambini, per sperimentare divertendosi. Movimento e contatto: premesse alla scoperta di nuove possibilità espressive nel laboratorio Prime danze.

LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO

Con la storica Compagnia Colla, la favola di Perrault rivive in sette scene, nei suoi aspetti più magici e mitologici grazie a sontuosi costumi, 150 marionette e strabilianti coup de théâtre. Perché “La bella addormentata”? Per voglia di fiabe, quelle dei libri e quelle che stanno dentro ciascuno di noi, là dove il tempo e lo spazio non esistono più, dove il Male e il Bene sono determinati e circoscritti, non fluttuanti ed imperscrutabili come nella vita reale. E dove ciò che trionfa sempre è soltanto l’armonia.

SPETTACOLI

ERMAL META AGLI ARCIMBOLDI

Dopo il tour indimenticabile dell’estate 2018, sabato Ermal Meta è in scena al Teatro degli Arcimboldi accompagnato dal GnuQuartet. Tutte le venti canzoni in scaletta, compresi un paio di brani della sua ex band La Fame di Camilla che non ha mai suonato dal vivo, sono state rivisitate con nuovi arrangiamenti per violino, viola, violoncello e flauto.

I TIROMANCINO IN TOUR

Dopo una lunga assenza i Tiromancino tornano in tour domenica con uno spettacolo imperdibile.
Lo show, che si preannuncia pieno di sorprese,  vedrà i Tiromancino, per la prima volta nella loro carriera, esibirsi insieme ad una grande orchestra: la Ensemble Symphony Orchestra, dando così al Finoaqui Tour un sound inedito e coinvolgente e regalando al pubblico uno show audio-visivo di pura emozione.

VESPRI D’ORGANO

Domenica nella splendida cornice della Chiesa di Sant’Alessandro per il ciclo “Vespri d’organo“, all’interno della rassegna metropolitana “Cantatibus Organis“, l’organista Beniamino Calciati propone pagine di Buxtehude, J.S. Bach e Böhm. Ingresso libero.

MUSICA MAESTRI!

Domenica in Conservatorio per il ciclo “Musica, Maestri!“, la pianista Maria Pia Carola e il baritono Gianluca Valenti si cimentano con un capolavoro assoluto della liederistica di Schubert: la raccolta di 24 Lieder “Winterreise“. Ingresso libero.

OMICIDIO A CORTE

Sabato alla Palazzina Liberty con l’orchestra di musica barocca La Risonanza, viene rievocato il delitto compiuto dal Principe Carlo Gesualdo che trucidò la moglie e il suo amante sorpresi in flagrante adulterio. Il fatto di cronaca cinquecentesca offre l’occasione di presentare una serie di composizioni dell’epoca, cercando di “disegnare” un momento storico, le sue pagine di vita e di musica, mescolando barocco e intrighi noir. La performance viene replicata domenica al Museo della Scienza e della Tecnologia.

FIERE E MERCATINI

FESTIVAL DELL’ORIENTE

Il festival dell’oriente torna a Fiera Milano City per un’edizione assolutamente imperdibile, ricca di tantissime novità. Il pubblico avrà a sua disposizione una gamma ancor più ampia di attività interattive, spettacoli, aree culturali, per immergersi nelle atmosfere delle affascinanti terre lontane. Mostre fotografiche, bazar, stand commerciali, gastronomia tipica, cerimonie tradizionali, medicina naturale, danze e arti marziali si alterneranno nelle numerose aree tematiche dedicate ai vari paesi.

WUNDER MRKT IL MERCATO DELLE MERAVIGLIE

La prima edizione 2019 del Wuder MRKT-Il Mercato delle Meraviglie invade per un intero weekend i vastissimi spazi dell’ex Ansaldo in zona Tortona. Creazioni artigianali, vintage, pezzi unici, oggetti di arte e design con oltre 100 espositori e creativi provenienti da tutta Italia, e poi laboratori, food, drink & music. Allo spazio Base. Ingresso libero.

Nelle vicinanze

 / 
Tutti +

Prossimi eventi

 / 
Tutti +