Leonardo 500

Un anno di eventi nel 500 anniversario dalla morte di Leonardo da Vinci

Dal
Al
Luoghi vari

Milano è la città in cui Leonardo da Vinci ha soggiornato più a lungo. Qui Leonardo giunge nel 1482, al servizio del duca Ludovico Sforza, e la sua presenza lascia un segno indelebile nella storia e nella produzione artistica della Città e dell’intero territorio lombardo.

Per questo motivo Milano celebra i 500 anni dalla sua morte con un palinsesto di iniziative che ha il suo cuore al Castello Sforzesco.

Qui puoi scaricare la brochure del programma di aprile e maggio 2019 o consultare il programma mese per mese.

5xLeonardo: acquista un unico biglietto a prezzo speciale che ti permette di visitare 5 musei

Informazioni biglietto:

I prezzi variano a seconda dell’evento.

Hashtag ufficiale

#Leonardo500

IL PROGRAMMA COMPLETO DI LEONARDO 500

Gli eventi del palinsesto di Leonardo 500 sono numerosi: qui puoi trovarli divisi per mese per organizzare la tua agenda.

Highlights

Leonardo da Vinci Parade

Mostra al Museo della Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci

Una parata inedita ed evocativa in cui sfilano sul palco del Museo i modelli storici leonardeschi da tempo non visibili e affreschi di pittori lombardi del XVI secolo provenienti dalla Pinacoteca di Brera. Accostamenti insoliti tra arte e scienza per celebrare i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci. Dal 19 luglio 2018 al 13 ottobre 2019.

Leonardo e la sua Scuola nelle collezioni dell’Ambrosiana – quattro mostre nel V centenario della morte

Mostre alla Pinacoteca Ambrosiana

Le quattro mostre in programma indagano diversi aspetti dell’arte di Leonardo e della sua cerchia, quali le diverse tecniche disegnative introdotte dall’artista a Milano, gli studi ingegneristici, architettonici e scientifici e l’attività artistica durante il periodo francese. Le prime due mostre avranno lo stesso tema, ma esporranno fogli diversi per motivi di conservazione.

Questo il calendario:

 

18 dicembre 2018 - 17 marzo 2019

Leonardo da Vinci e i segreti del Codice Atlantico

 

19 marzo 2019 - 16 giugno 2019

Leonardo da Vinci e i segreti del Codice Atlantico

 

18 giugno 2019 - 15 settembre 2019

Leonardo in Francia. Fogli del periodo francese del Codice

 

17 settembre 2019 - 12 gennaio 2020

Leonardo e il suo lascito: gli artisti e le tecniche. Disegni dalla collezione della Biblioteca Ambrosiana

Theo Jansen - Dream Beasts

Mostra al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia

A 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, il Museo porta per la prima volta in Italia le opere dell’artista olandese Theo Jansen, conosciuto in tutto il mondo per le sue sculture cinetiche Strandbees (“animali da spiaggia”), creature ibride dall’aspetto zoomorfo che si muovono sfruttando la spinta del vento. Definito dalla critica internazionale un moderno Leonardo, Theo Jansen, nella mostra mette in relazione arte e scienza in un dialogo inaugurato al Museo con la mostra del 1953 dedicata appunto al genio vinciano. 20 febbraio – 19 maggio 2019

Il meraviglioso mondo della natura

Mostra a Palazzo Reale

Leonardo ha modificato la percezione e la rappresentazione della natura. Proprio la natura è il soggetto dello splendido complesso di venti tele che costituiscono la cosiddetta Sala del Grechetto, cui è dedicata la mostra: un unicum nella produzione figurativa italiana, per le dimensioni e per la quantità di specie animali raffigurate. 13 marzo – 14 luglio 2019.

L’Ultima Cena dopo Leonardo

Mostra alla Fondazione Stelline

Leonardo continua a influenzare l’arte contemporanea, come dimostrano Anish Kapoor, Wang Guangyi, Yue Minjun e Nicola Samorì, alcuni degli artisti invitati a rileggere la contemporaneità del dipinto più sacro e iconico della nostra cultura occidentale. 2 aprile – 30 giugno 2019.

Essere Leonardo da Vinci

Spettacolo al Piccolo Teatro Studio Melato

Attraverso la forma dell’intervista impossibile condotta da Gianni Quillico e Jacopo Rampini, Massimiliano Finazzer Flory veste i panni di Leonardo e ripercorre i principali avvenimenti della vita, dell’arte e della poetica dell’artista. 2 – 5 maggio 2019.

Sotto l'ombra del Moro. La Sala delle Asse

Percorso multimediale Castello Sforzesco, Museo d’Arte Antica, Sala delle Asse

Rimossi i ponteggi del restauro, la Sala delle Asse di Leonardo ritorna visibile e grazie a una passerella si possono ammirare da vicino il cosiddetto Monocromo e i disegni preparatori emersi sulle pareti. Un’installazione multimediale guida i visitatori nella lettura della grandiosa opera ideata per celebrare  Ludovico il Moro. 16 maggio 2019 – 12 gennaio 2020.

Leonardo a Milano

Percorso multimediale Castello Sforzesco, Museo d’Arte Antica, Sala delle Armi

Un tour virtuale conduce nei luoghi di Leonardo a Milano, facendo riemergere, a distanza di cinque secoli, la composizione sociale e l’aspetto di spazi urbani, palazzi, giardini ed edifici sacri. Grazie a una mappatura visiva georeferenziata è possibile individuare quanto ancora si conserva di quei luoghi. 16 maggio 2019 – 12 gennaio 2020.

Intorno alla Sala delle Asse. Leonardo tra natura, arte e scienza

Mostra al Castello Sforzesco, Museo d’Arte Antica, Sala dei Ducali - Cappella Ducale

Una selezione di disegni di natura di Leonardo da Vinci e di altri grandi Maestri del Rinascimento rivelano stringenti relazioni iconografiche e stilistiche con la Sala delle Asse e in particolare con quanto è stato recentemente ritrovato sulle pareti al di sotto di strati di intonaco. 16 maggio 2019 – 18 agosto 2019.

Leonardo horse project

Installazione, percorso multimediale Ippodromo di San Siro SNAI e vari luoghi in città

Il Cavallo di Leonardo, statua bronzea realizzata da Nina Akamu sui disegni di Leonardo da Vinci e custodita all’Ippodromo Snai San Siro, è protagonista di un importante progetto di valorizzazione: il Leonardo Horse Project.
L’inaugurazione del 10 aprile svela le 13 riproduzioni in scala del Cavallo, interpretate da un pool di artisti e designer di fama internazionale secondo la propria cifra stilistica. I Cavalli di Design, esposti all’Ippodromo durante la Design Week, a seguire invadono pacificamente la Città di Milano fino alla fine di ottobre, posizionandosi in luoghi legati alla storia del Genio vinciano. Un’App di realtà aumentata accompagna il pubblico alla scoperta della statua e delle opere, in un percorso esperienziale e immersivo, ricco di contenuti.
Sempre all’Ippodromo è allestita una mostra antologica in collaborazione con il Museo della Battaglia e di Anghiari, dedicata agli studi che Leonardo ha svolto sulla figura equestre. 

 

10 Aprile - 9 Novembre 2019

Leonardo Horse Project - pdf 1.81 MB

Leonardo e la macchina dell'immaginazione

Mostra a Palazzo Reale

L’Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani celebra Leonardo con un progetto di mostra che racconta il genio attraverso il linguaggio della contemporaneità.  Il collettivo di artisti Studio Azzurro realizza un percorso immersivo e interattivo, popolato da macchine leonardesche che si trasformano in dispositivi narrativi grazie all’utilizzo di tecnologie all’avanguardia. 19 aprile - 14 luglio 2019.

Atlantico - Giardino Abusivo

Mostra a GAM – Galleria d’Arte Moderna e Museo di Storia Naturale

Il Museo del Novecento di Milano si arricchisce nel 2019 di due opere d’arte contemporanea dedicate a Leonardo. Ettore Favini ed Eugenio Tibaldi sono i vincitori del concorso indetto nel 2018 per una produzione originale ispirata alle ricerche del Maestro. L’installazione Atlantico di Favini (allestita presso la Galleria d’Arte Moderna) ha come tema la nebbia. Giardino Abusivo di Tibaldi (presso il Museo di Storia Naturale) è un’opera site specific in cui elementi naturali inducono a una riflessione sul consumo nella società contemporanea. Maggio - dicembre 2019

Lucio Fontana. Omaggio a Leonardo

Mostra al Museo del Novecento

Il focus propone un ragionamento sull’iconografia del cavallo, del cavallo rampante e del cavallo con cavaliere, frequenti nell’arte del Novecento. Attraverso questi temi, si vuole mettere in relazione una parte della ricerca artistica di Lucio Fontana, soprattutto degli anni Trenta, con l’opera di Leonardo da Vinci. 14 giugno – 15 settembre 2019

Gaffurio e i Maestri di Cappella nel Duomo di Milano al tempo di Leonardo

Concerto nella Basilica di Santa Maria delle Grazie

Le musiche di Franchino Gaffurio, accanto a quelle di Loyset Compére, Gaspar van Weerbeke, Josquin Desprez, Alexander Agricola, riportano le atmosfere sonore sullo sfondo delle quali si svolgevano e si gustavano i riti della Milano sforzesca al tempo di Leonardo. 17 giugno 2019 - ore 20:30.

La cena di Leonardo per Francesco I: un capolavoro in seta e argento

Mostra a Palazzo Reale

Per la prima volta dopo il restauro viene esposta una delle primissime copie del Cenacolo di Leonardo. L’opera, di proprietà dei Musei Vaticani, è stata realizzata ad arazzo tra il 1505 e il 1510 su commissione di Luisa di Savoia e Francesco Duca d’Angoulême, poi re Francesco I di Francia. 7 ottobre 2019 – 17 novembre 2019.

Intorno a Leonardo. La Madonna Litta e la bottega del maestro

Mostra al Museo Poldi Pezzoli

La Madonna Litta, fra le opere più famose nel mondo, conservata al Museo dell’Ermitage di San Pietroburgo, ha un’origine milanese: proviene infatti da una delle più importanti collezioni private milanesi del XIX secolo, da cui deriva il suo nome. In occasione dell’anniversario della morte di Leonardo, la Madonna Litta ritorna nella città in cui si trovava fino al 1865. Il celebre dipinto viene esposto accanto ad un’altra opera della collezione Litta, la Madonna della Rosa di Giovanni Antonio Boltraffio, il migliore degli allievi di Leonardo a Milano. Attraverso il confronto con altri dipinti e disegni di raffinata qualità, sarà possibile ricostruire l’attività della bottega milanese di Leonardo negli ultimi due decenni del Quattrocento e il rapporto di discepolato fra il maestro e i suoi allievi diretti. 8 novembre 2019 - 10 febbraio 2020

Scarica la brochure o scopri gli eventi mese per mese

Nelle vicinanze

 / 
Tutti +

Prossimi eventi

 / 
Tutti +