Leonardo 500: gli eventi di gennaio 2020

Un anno di eventi nel 500 anniversario dalla morte di Leonardo da Vinci

Dal
Al
Luoghi vari

Qui puoi trovare tutti gli eventi in programma nel mese di Gennaio 2020 del palinsesto di Leonardo 500.

.

Sotto l'ombra del Moro. La Sala delle Asse

Castello Sforzesco, Museo d’Arte Antica, Sala delle Asse

Rimossi i ponteggi del restauro, la Sala delle Asse di Leonardo ritorna visibile e grazie a una passerella si possono ammirare da vicino il cosiddetto Monocromo e i disegni preparatori emersi sulle pareti. Un’installazione multimediale guida i visitatori nella lettura della grandiosa opera ideata per celebrare  Ludovico il Moro.

 

16 maggio 2019 - 19 aprile 2020

Leonardo a Milano

Castello Sforzesco, Museo d’Arte Antica, Sala delle Armi

Un tour virtuale conduce nei luoghi di Leonardo a Milano, facendo riemergere, a distanza di cinque secoli, la composizione sociale e l’aspetto di spazi urbani, palazzi, giardini ed edifici sacri. Grazie a una mappatura visiva georeferenziata è possibile individuare quanto ancora si conserva di quei luoghi.

 

16 maggio 2019 - 19 aprile 2020

L’atelier di Leonardo e il Salvator Mundi

Castello Sforzesco, Sala dei Ducali

In continuità con le celebrazioni per la morte di Leonardo da Vinci, nell’ambito dell’evento Leonardo mai visto, viene mostrato al pubblico, per la prima volta, un disegno prodotto nell’atelier del Maestro che presenta su un lato del foglio studi di anatomia e dall’altro una misteriosa iscrizione che fa riferimento al Salvator Mundi, di cui si espone la versione dipinta da Gian Giacomo Caprotti, allievo di Leonardo, e datata 1511.

 

24 gennaio 2020 - 19 aprile 2020

Intorno a Leonardo. Opere grafiche dalle collezioni milanesi

Castello Sforzesco, Museo d’Arte Antica, Sala dei Ducali

Attraverso una selezione di opere grafiche provenienti dalle collezioni del Castello Sforzesco e della Biblioteca Ambrosiana, la piccola ma preziosa rassegna illustra alcuni temi di successo legati alle invenzioni di Leonardo da Vinci. I focus proposti riguardano: gli intrecci di corde e nodi (un chiaro richiamo al motivo dipinto nella volta della Sala delle Asse); i cavalli e i progetti per i monumenti equestri; gli studi di teste e la caricatura.

 

11 settembre – 5 gennaio 2020

Leonardo in Lombardia. Presentazione degli itinerari di Leonardo in Lombardia

Sala degli Scarlioni - Castello Sforzesco

Presentazione multimediale dei luoghi lombardi di Leonardo:

 

- Attorno al Naviglio Grande 
- Leonardo tra Brescia e le valli Orobie e bresciane 
- I laghi della Brianza, il corso dell’Adda e il Naviglio della Martesana
- Leonardo tra Lario, Valsassina e Valtellina
- Leonardo e Isabella d’Este a Mantova e Cremona
- Leonardo a Pavia
- il modello seriale della Vergine delle Rocce: i ricami al Sacro Monte di Varese
- Leonardo a Vigevano

 

16 maggio 2019 - 19 aprile 2020

Leonardo e la Madonna Litta

Mostra al Museo Poldi Pezzoli

La Madonna Litta, fra le opere più famose nel mondo, conservata al Museo dell’Ermitage di San Pietroburgo, ha un’origine milanese: proviene infatti da una delle più importanti collezioni private milanesi del XIX secolo, da cui deriva il suo nome. In occasione dell’anniversario della morte di Leonardo, la Madonna Litta ritorna nella città in cui si trovava fino al 1865. Il celebre dipinto viene esposto accanto ad un’altra opera della collezione Litta, la Madonna della Rosa di Giovanni Antonio Boltraffio, il migliore degli allievi di Leonardo a Milano. Attraverso il confronto con altri dipinti e disegni di raffinata qualità, sarà possibile ricostruire l’attività della bottega milanese di Leonardo negli ultimi due decenni del Quattrocento e il rapporto di discepolato fra il maestro e i suoi allievi diretti. 

 

7 novembre 2019 - 10 febbraio 2020

Leonardo e la sua Scuola nelle collezioni dell’Ambrosiana – quattro mostre nel V centenario della morte

Mostre alla Pinacoteca Ambrosiana

Le quattro mostre in programma indagano diversi aspetti dell’arte di Leonardo e della sua cerchia, quali le diverse tecniche disegnative introdotte dall’artista a Milano, gli studi ingegneristici, architettonici e scientifici e l’attività artistica durante il periodo francese. Le prime due mostre avranno lo stesso tema, ma esporranno fogli diversi per motivi di conservazione.

 

Questo il calendario:

 

Leonardo da Vinci e i segreti del Codice Atlantico

Parte prima fino al 17 marzo 2019, parte seconda dal 19 marzo al 16 giugno 2019

 

Leonardo in Francia. Fogli del periodo francese del Codice

Dal 18 giugno al 15 settembre 2019

 

Leonardo e il suo lascito: gli artisti e le tecniche. Disegni dalla collezione della Biblioteca Ambrosiana

Dal 17 settembre 2019 al 1 marzo 2020

i.lab Leonardo

Laboratori educativi interattivi al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci

Al Museo della Scienza e della Tecnologia, un laboratorio educativo interattivo dedicato a Leonardo: nel nuovo i.lab il pubblico scopre la figura di Leonardo sia come artista sperimentatore sia come ingegnere alle prese con il lavoro nei cantieri rinascimentali. Esplorare in prima persona il modo di lavorare dell'artista potrà stimolare in ognuno nuovi modi di pensare e di fare.

 

Attività permanente al Museo

LA MISURA DEL PARADISO. Leonardo alla corte del Moro

Film documentario a cura di Fondazione Milano - Civica Scuola di Cinema L. Visconti

Leonardo cinquecento anni dopo: mille pagine sono state scritte su di lui come artista, ingegnere e scienziato. C'è però un lato meno conosciuto della sua attività artistica. Lo scopo del documentario è raccontare Leonardo entertainer: un musico, uno scenografo, un costumista a servizio di feste, giostre e banchetti alla corte milanese.

After Leonardo. Installazioni di Ettore Favini ed Eugenio Tibaldi

Museo del Novecento

Il Museo del Novecento di Milano si arricchisce nel 2019 di due opere d’arte contemporanea dedicate a Leonardo. Ettore Favini ed Eugenio Tibaldi sono i vincitori del concorso indetto nel 2018 per una produzione originale ispirata alle ricerche del Maestro.
L’installazione Atlantico di Favini ha come tema la nebbia. Giardino Abusivo di Tibaldi è un’opera site specific in cui elementi naturali inducono a una riflessione sul consumo nella società contemporanea.

 

19 settembre 2019 – 12 gennaio 2020

Nel segno di Leonardo. Artisti Leonardeschi a confronto

Mostra al Castello di Vigevano

Questa mostra, attraverso l’esposizione di dieci dipinti, intende mettere la produzione artistica di Vigevano al centro di una complessa trama di riferimenti e scambi culturali che toccano non soltanto Milano ma anche il vicino Piemonte. Il catalogo, con saggi e schede di noti docenti e specialisti dell’argomento, partirà dalle presenze sicure di Bramante e Leonardo per studiare e delineare l’ampio raggio di influenze esercitato sugli artisti piu disparati, con opere di grande qualità da collezioni pubbliche e private e anche attraverso opere poco note o inedite.

 

4 ottobre 2019 – 6 gennaio 2020

Una scrittura allo specchio. I segreti della "sinistra mano" di Leonardo

Mostra al Castello Sforzesco, Sala del Tesoro

La mostra - allestita presso la sala del Tesoro del Castello Sforzesco, nei luoghi che hanno visto Leonardo negli anni del suo soggiorno milanese - intende ripercorrere alcune fasi della formazione del genio vinciano attraverso l’analisi della sua scrittura, che costituisce uno specchio in grado di restituirci fedelmente le componenti fondamentali di una cultura personale sviluppatasi tra ambiente famigliare, apprendistato in bottega e frequentazione delle corti.

 

Il pubblico è invitato nel percorso espositivo a osservare e confrontare l’esperienza grafica di Leonardo - grazie alla presenza in mostra del Codice Trivulziano in originale e del foglio 170r del Codice Atlantico - con significative attestazioni grafiche coeve.

 

31 gennaio-19 aprile 2020

Maurizio Galimberti. Il Cenacolo di Leonardo da Vinci

Gallerie d’Italia - Sala delle Colonne, Piazza della Scala 6

Nel suo progetto dedicato al capolavoro di Leonardo, Maurizio Galimberti racconta la sua personale interpretazione del dipinto murale rileggendone la grandezza e ricomponendone lo splendore in un mosaico dalle sfumature dadaiste e cubiste attraverso una serie di fotografie istantanee scattate in diversi mesi di lavoro.

 

21 novembre 2019 - 12 gennaio 2020

Nero su Bianco. Carte d’archivio raccontano Leonardo

Mostra all'Archivio di Stato di Milano

Una narrazione multisensoriale della vita, delle opere e dei luoghi di Leonardo basata sulle fonti documentarie conservate in Archivio: una passeggiata emozionale accompagna il visitatore attraverso le sale del Palazzo del Senato. La mostra, che si avvale delle tecnologie 2D e 3D, presenta l’unica firma autografa a oggi conosciuta di Leonardo.

 

16 gennaio - 28 marzo 2020

Il Duomo al tempo di Leonardo

Mostra al Museo del Duomo di Milano

A cinquecento anni dalla scomparsa di Leonardo da Vinci, la Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano rende omaggio al genio fiorentino con un'esposizione che racconta il volto della Cattedrale alla fine del Quattrocento, quando Leonardo è chiamato a risolvere una delle più affascinanti sfide nella storia del Monumento: la costruzione del Tiburio.

 

22 novembre 2019 - 23 febbraio 2020

.

ARTI VISIVE

LEONARDO STREET ART

Percorso di murales-street art in zona NOLO-Via Padova

Tre interventi di arte pubblica/street art, sempre visibili. Realizzati dall'Associazione Atelier Spazio Xpò, per un percorso "urbano" che vede come protagonista Leonardo in luoghi significativi per la cittadinanza, come buone pratiche di riqualificazione.

 

1) Via Mosso 4
2) BELL NETT, serrande della sede radio Nolo, Largo Fratelli Cervi angolo Via Veniniu 
3) STREET ORT, orti urbani via Esterle angolo via Palmanova

MEMORIAE2019

Murales Ponte delle Milizie Alzaia Naviglio Grande

L’artista Elisabetta Mastro ha voluto recare il suo omaggio personale al grande inventore rinascimentale con un suo murales, nel quale è rivisitato anche il suo grande capolavoro (l’Ultima Cena) in una chiave interpretativa nuova, personale, con essenzialità del tratto, enfasi del colore e gioco morbido, segmentato delle infinite sfumature suggerite dalle forme.

 

Dal 20 maggio 2019

IL CENACOLO NUDO

Pittura digitale. Il Tempietto Studio di Mataro da Vergato, Via Termopili 25

Un’opera di pittura digitale realizzata a seguito di un lungo decorso creativo e di ricerca sul tema e sui personaggi dell’Ultima Cena. 
Costruita visivamente a partire dal punto fissato da Leonardo, nel momento in cui Cristo pronuncia le parole “uno di voi mi tradirà”. L'opera immortala la reazione emotiva dei vari apostoli, messi a nudo, a seconda dei loro differenti caratteri.

 

L’opera è visitabile su appuntamento da giugno 2019 a gennaio 2020.

Per informazioni: ilcenacolonudo@gmail.com 02/91664476 – 3471658384

Ornitottero di Leonardo a Milano Malpensa

Installazione all'Aeroporto di Milano Malpensa, Terminal 1 – Area controllo passaporti Extra-Schengen

Volandia - Parco e Museo del Volo di Somma Lombardo ha nelle sue collazioni una macchina volante di Leonardo Da Vinci, il progetto con propulsione a braccia denominato "Ornitottero". Ora viene esposta all'Aeroporto di Malpensa dalla società Esercizi Aeroportuale, che vuole così celebrare il 500° anniversario dalla morte del grande Maestro.

 

Fino all'8 gennaio 2020

Mostra delle macchine Leonardesche

Mostra e Laboratori, Cologno Monzese Sala Oriana Fallaci, piazza San Matteo

Un’esposizione di 30 macchine, ideate da Leonardo, ricostruite dalle sapienti mani di artigiani toscani. Obiettivo della mostra è stimolare la creatività dei giovani, incoraggiando lo sviluppo di nuove idee attraverso forme dirette di interazione per comprendere ciò che il Genio fiorentino ci ha lasciato in eredità. La mostra consente ai visitatori di divertirsi e imparare, scoprendo i fondamentali principi da lui studiati e ancora oggi applicati. Nei laboratori si apprendono: le tecniche di costruzione con attività sulla meccanica, gli ingranaggi e le trasformazioni dei moti; le tecniche artistiche con approfondimenti sulla pittura, e le tecniche di disegno con un ampio focus sugli strumenti per la prospettiva.

 

Dal 9 novembre 2019 al 1 marzo 2020

Leonardo prigioniero del volo

Palazzo Morando - Costume, moda e immagine

Una mostra collettiva che raduna diversi Stilisti, Progettisti, Modellisti e Pittori, insieme per rendere omaggio al grande genio inventore Leonardo da Vinci. La Moda come collante dell’Arte in tutto il mondo, proietta lo splendore dell’artista e scienziato e riunisce diversi esponenti di questa disciplina per mettere insieme svariati ingredienti del design e del Fashion. Quest’anno si celebra il 500mo anniversario della morte di Leonardo da Vinci, straordinario scienziato.

 

11 dicembre 2019 - 5 gennaio 2020

THE BIG LADY di Francesca Bartellini

Palazzo Marino, Sala Alessi

Noi tutti siamo esiliati
Entro le cornici di uno strano quadro,
chi sa questo, vive da grande,
gli altri sono insetti
                Leonardo da Vinci

 

Una panchina in piazza della Scala. Al buio si intravede la statua di Leonardo che diventerà, mano a mano che il testo avanza, il compagno dell’anima di questa trans che è sola. La statua di Leonardo le starà vicino tutta la notte: il tempo del racconto. Il Leonardo della Gioconda dove maschile e femminile si intrecciano in un viso…altro. Una bellissima giovane donna nata uomo racconta del suo terribile viaggio verso la libertà.

 

Basata su una storia vera che è emersa durante le riprese di Francesca Bartellini al centro di accoglienza Casa Chiaravalle a Milano, il testo teatrale assume una sua indipendenza nel plot e nell’interpretazione degli eventi, ma rimane fedele all'anima meravigliosa di questa giovane trans. Il coraggio e la determinazione di quest’anima hanno commosso l'autrice e suscitato in lei grande ammirazione.

 

Legge Francesca Bartellini.

 

31 gennaio 2020 ore 18:00

MULTIMEDIA

Sulle tracce di Leonardo

Documentario per web tv

Il documentario di MemoMI, la web tv sulla memoria di Milano, ripercorre le tracce lasciate nella città ambrosiana da Leonardo da Vinci in quasi 20 anni. In particolare il Cenacolo, la Sala delle Asse, il Codice Atlantico e il “Ritratto di Musico”.

UNA NOTTE AL CASTELLO

Applicazione interattiva al Castello Sforzesco in Piazza Castello

Un’applicazione interattiva, gratuita, che propone ai visitatori dei Musei Civici del Castello Sforzesco, un modo nuovo di visitarne le sale, offrendo un’esperienza di edutainment interattiva, ovvero un cortometraggio in grado di interagire con le azioni del visitatore e di modificarsi di conseguenza. 

 

Dal 9 settembre 2019

ITINERARIO TURISTICO

You are Leo

Virtual reality guide street tour

Una passeggiata nel centro di Milano e insieme un viaggio nel tempo reso possibile grazie ad avanzate tecnologie immersive che permettono al visitatore di ripercorrere i passi di Leonardo dalla zona del Duomo (aveva bottega nell’antica Corte Vecchia) al complesso di Santa Maria delle Grazie, passando per la Pinacoteca Ambrosiana e la Porta Vercellina. Scoprire Milano nel 1494 con gli occhi di Leonardo: i visitatori, muniti di avanzatissimi visori VR, vedono ricostruirsi e animarsi l’area intorno a sé, alternando l’osservazione reale a quella virtuale.

Punto di incontro: Piazza Duomo – Piazzetta Reale

 

Fino al 31 maggio 2020

SCIENZA

Una storia civile. Dal Naviglio interno all’idrovia Milano-mare

Mostra all'Università degli Studi di Milano-Bicocca | Edificio U6, piazza dell’Ateneo Nuovo 1 e via Piero e Alberto Pirelli 22 (atrio del piano -1)

È dello scorso anno il dibattito pubblico promosso dal Comune di Milano sul progetto elaborato dal Politecnico di Milano di riattivazione a scopi turistici, dell’antico canale interno navigabile di Milano, coperto nel 1929. Identica sorte toccata al Naviglio della Martesana, progettato da Leonardo, anch’esso poi trasformato, negli anni ’60, in un’arteria di penetrazione rapida in città (l'attuale via Melchiorre Gioia). Sempre lo scorso anno, l’Unione Europea ha finanziato un progetto di completamento del canale navigabile tra Milano, il Po e l’Adriatico, lasciato incompiuto da cinquant’anni.
Passatismo o innovazione? La mostra non si propone di prendere posizione, bensì di dare un contributo di cognizione di causa.

 

21 novembre 2019 - 2 febbraio 2020

ARTIGIANATO

Gli Atelier del Poldi Pezzoli

Laboratori artigianali al Museo Poldi Pezzoli, Terrazza Pollaiolo, Via Manzoni 10

Tre cicli di laboratori per adulti, durante i quali importanti e riconosciuti maestri artigiani mettono le loro conoscenze a disposizione dei partecipanti, al fine di realizzare un piccolo manufatto. Gli incontri sono incentrati sulla figura poliedrica e geniale di Leonardo: orefice, ebanista e calligrafo.
Per il laboratorio di oreficeria Daniela Repetto, docente presso la Scuola Orafa Ambrosiana di Milano, fa realizzare calchi in cera del particolare nodo decorativo che adorna la veste della Monna Lisa. Paolo Santambrogio, maestro ebanista, aiuta i partecipanti a costruire un dodecaedro in legno, solido platonico molto amato dall’artista toscano. Infine Ivana Tubaro e Claire Billotte, calligrafe che collaborano con importanti brand, guidano gli iscritti alla realizzazione di biglietti d’auguri o brevi citazioni, attraverso l’utilizzo di un pennino in piuma d’oca e mallo di noce, per un’esperienza più immersiva tra le pagine del Rinascimento milanese.

 

23 – 24 novembre 2019
28 – 29 dicembre 2019
25 – 26 gennaio 2020

CREATIVITÀ

Il pensiero luminoso

Lungo via Fratelli Ruffini

Installazione di testi e pensieri luminosi scritti da Leonardo Da Vinci, collocati nella via Fratelli Ruffini, che conduce al Cenacolo Vinciano. Al termine dell’evento viene proposta un’asta benefica delle opere, a favore della Chiesa Santa Maria delle Grazie.

 

7 dicembre 2019 – 10 gennaio 2020

Con i voli della mente, Leonardo torna a scuola

Concorso per le scuole

Fino a febbraio 2020 è possibile partecipare al Concorso "Con i voli della mente Leonardo torna a scuola". Avete realizzato o avete in programma di realizzare un progetto ispirato a Leonardo? Iscrivete la vostra scuola. I temi sono Volo, Acqua, Scienza, Arte. 

 

Il Concorso è organizzato dall'Assessorato all'Educazione e Istruzione del Comune di Milano, dal Comando 1ª Regione Aerea dell’Aeronautica Militare, in collaborazione con “Ufficio Scolastico della Lombardia – AT Milano”.

 

Gli elaborati saranno giudicati da una giuria di esperti e da tutti i cittadini tramite voto online.

Prossimi eventi

 / 
Tutti +