Leonardo 500: gli eventi di novembre

Un anno di eventi nel 500 anniversario dalla morte di Leonardo da Vinci

Dal
Al
Luoghi vari

Qui puoi trovare tutti gli eventi in programma nel mese di Novembre 2019 del palinsesto di Leonardo 500.

.

Sotto l'ombra del Moro. La Sala delle Asse

Castello Sforzesco, Museo d’Arte Antica, Sala delle Asse

Rimossi i ponteggi del restauro, la Sala delle Asse di Leonardo ritorna visibile e grazie a una passerella si possono ammirare da vicino il cosiddetto Monocromo e i disegni preparatori emersi sulle pareti. Un’installazione multimediale guida i visitatori nella lettura della grandiosa opera ideata per celebrare  Ludovico il Moro.

 

16 maggio 2019 – 12 gennaio 2020

Leonardo a Milano

Castello Sforzesco, Museo d’Arte Antica, Sala delle Armi

Un tour virtuale conduce nei luoghi di Leonardo a Milano, facendo riemergere, a distanza di cinque secoli, la composizione sociale e l’aspetto di spazi urbani, palazzi, giardini ed edifici sacri. Grazie a una mappatura visiva georeferenziata è possibile individuare quanto ancora si conserva di quei luoghi.

 

16 maggio 2019 – 12 gennaio 2020

La cena di Leonardo per Francesco I: un capolavoro in seta e argento

Mostra a Palazzo Reale

Per la prima volta dopo il restauro viene esposta una delle primissime copie del Cenacolo di Leonardo. L’opera, di proprietà dei Musei Vaticani, è stata realizzata ad arazzo tra il 1505 e il 1510 su commissione di Luisa di Savoia e Francesco Duca d’Angoulême, poi re Francesco I di Francia.

 

7 ottobre 2019 – 17 novembre 2019

Intorno a Leonardo. La Madonna Litta e la bottega del maestro

Mostra al Museo Poldi Pezzoli

La Madonna Litta, fra le opere più famose nel mondo, conservata al Museo dell’Ermitage di San Pietroburgo, ha un’origine milanese: proviene infatti da una delle più importanti collezioni private milanesi del XIX secolo, da cui deriva il suo nome. In occasione dell’anniversario della morte di Leonardo, la Madonna Litta ritorna nella città in cui si trovava fino al 1865. Il celebre dipinto viene esposto accanto ad un’altra opera della collezione Litta, la Madonna della Rosa di Giovanni Antonio Boltraffio, il migliore degli allievi di Leonardo a Milano. Attraverso il confronto con altri dipinti e disegni di raffinata qualità, sarà possibile ricostruire l’attività della bottega milanese di Leonardo negli ultimi due decenni del Quattrocento e il rapporto di discepolato fra il maestro e i suoi allievi diretti. 

 

8 novembre 2019 - 10 febbraio 2020

Leonardo e la sua Scuola nelle collezioni dell’Ambrosiana – quattro mostre nel V centenario della morte

Mostre alla Pinacoteca Ambrosiana

Le quattro mostre in programma indagano diversi aspetti dell’arte di Leonardo e della sua cerchia, quali le diverse tecniche disegnative introdotte dall’artista a Milano, gli studi ingegneristici, architettonici e scientifici e l’attività artistica durante il periodo francese. Le prime due mostre avranno lo stesso tema, ma esporranno fogli diversi per motivi di conservazione.

 

Questo il calendario:

 

Leonardo da Vinci e i segreti del Codice Atlantico

Parte prima fino al 17 marzo 2019, parte seconda dal 19 marzo al 16 giugno 2019

 

Leonardo in Francia. Fogli del periodo francese del Codice

Dal 18 giugno al 15 settembre 2019

 

Leonardo e il suo lascito: gli artisti e le tecniche. Disegni dalla collezione della Biblioteca Ambrosiana

Dal 17 settembre 2019 al 12 gennaio 2020

i.lab Leonardo

Laboratori educativi interattivi al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci

Al Museo della Scienza e della Tecnologia, un laboratorio educativo interattivo dedicato a Leonardo: nel nuovo i.lab il pubblico scopre la figura di Leonardo sia come artista sperimentatore sia come ingegnere alle prese con il lavoro nei cantieri rinascimentali. Esplorare in prima persona il modo di lavorare dell'artista potrà stimolare in ognuno nuovi modi di pensare e di fare.

 

Attività permanente al Museo

La Vergine delle Rocce del Borghetto di Francesco Melzi

Chiesa di San Michele del Dosso via Lanzone 53, Milano

In occasione delle celebrazioni per il cinquecentenario di Leonardo da Vinci, la Fondazione Orsoline di San Carlo rende accessibile per la prima volta al pubblico La Vergine delle rocce del Borghetto di Francesco Melzi, copia fedele dell’originale leonardesco conservato al Louvre di Parigi.

 

30 gennaio - 31 dicembre 2019

Lun - Ven: 16:30 / 17:30
Sab: 10:00 / 11:30 - 15:00 / 17:30
Dom: 15:00 / 17:30

Ingresso a pagamento con prenotazione obbligatoria

L'Ultima Cena per immagini - Il cinema e le immagini raccontano il Cenacolo di Leonardo da Vinci

MIC – Museo Interattivo del Cinema, Gallerie d’Italia e chiesa di Santa Maria delle Grazie

Una rassegna cinematografica, una mostra e un ciclo di incontri a ingresso gratuito, per far “uscire” il Cenacolo dal suo luogo di conservazione, farlo conoscere meglio e misurare la sua influenza nel tempo.
La rassegna, proposta in varie sedi, si compone di una decina di film (documentari sul restauro, celebri pellicole che citano l’iconografia dell’opera e preziose pellicole d’archivio conservate in un’unica copia).

La mostra, a partire da maggio 2019, trova luogo negli ambienti del Museo del Cenacolo Vinciano e racconta l’evoluzione del museo e l’appassionante storia della parete dipinta, dal bombardamento aereo del 1943 alle grandi campagne di restauro del Novecento.

Per finire, quattro incontri e una giornata di studio forniscono nuovi approfondimenti sul Cenacolo e il suo restauro, nel quadro della Milano del Novecento.

 

Iniziative gratuite fino a esaurimento posti disponibili.

 

Dal 3 marzo all'8 dicembre 2019. Il programma completo è disponibile sul sito ufficiale.

LA MISURA DEL PARADISO. Leonardo alla corte del Moro

Film documentario a cura di Fondazione Milano - Civica Scuola di Cinema L. Visconti

Leonardo cinquecento anni dopo: mille pagine sono state scritte su di lui come artista, ingegnere e scienziato. C'è però un lato meno conosciuto della sua attività artistica. Lo scopo del documentario è raccontare Leonardo entertainer: un musico, uno scenografo, un costumista a servizio di feste, giostre e banchetti alla corte milanese.

Leonardo horse project

Installazione, percorso multimediale Ippodromo di San Siro SNAI e vari luoghi in città

Il Cavallo di Leonardo, statua bronzea realizzata da Nina Akamu sui disegni di Leonardo da Vinci e custodita all’Ippodromo Snai San Siro, è protagonista di un importante progetto di valorizzazione: il Leonardo Horse Project.
L’inaugurazione del 10 aprile svela le 13 riproduzioni in scala del Cavallo, interpretate da un pool di artisti e designer di fama internazionale secondo la propria cifra stilistica. I Cavalli di Design, esposti all’Ippodromo durante la Design Week, a seguire invadono pacificamente la Città di Milano fino alla fine di ottobre, posizionandosi in luoghi legati alla storia del Genio vinciano. Un’App di realtà aumentata accompagna il pubblico alla scoperta della statua e delle opere, in un percorso esperienziale e immersivo, ricco di contenuti.
Sempre all’Ippodromo è allestita una mostra antologica in collaborazione con il Museo della Battaglia e di Anghiari, dedicata agli studi che Leonardo ha svolto sulla figura equestre.

 

10 aprile – 9 novembre 2019

Leonardo horse project - pdf 1.81 MB

After Leonardo. Installazioni di Ettore Favini ed Eugenio Tibaldi

Museo del Novecento

Il Museo del Novecento di Milano si arricchisce nel 2019 di due opere d’arte contemporanea dedicate a Leonardo. Ettore Favini ed Eugenio Tibaldi sono i vincitori del concorso indetto nel 2018 per una produzione originale ispirata alle ricerche del Maestro.
L’installazione Atlantico di Favini ha come tema la nebbia. Giardino Abusivo di Tibaldi è un’opera site specific in cui elementi naturali inducono a una riflessione sul consumo nella società contemporanea.

19 settembre 2019 – 12 gennaio 2020

Leonardo in Lombardia. Presentazione degli itinerari di Leonardo in Lombardia

Sala degli Scarlioni - Castello Sforzesco

Presentazione multimediale dei luoghi lombardi di Leonardo:

 

- Attorno al Naviglio Grande 
- Leonardo tra Brescia e le valli Orobie e bresciane 
- I laghi della Brianza, il corso dell’Adda e il Naviglio della Martesana
- Leonardo tra Lario, Valsassina e Valtellina
- Leonardo e Isabella d’Este a Mantova e Cremona
- Leonardo a Pavia
- il modello seriale della Vergine delle Rocce: i ricami al Sacro Monte di Varese
- Leonardo a Vigevano

 

16 maggio 2019 - 12 gennaio 2020

La Lombardia di Leonardo dall’alto

Belvedere di Palazzo Lombardia

In occasione del 500° di Leonardo verrà effettuata l’apertura domenicale straordinaria al pubblico del Belvedere di Palazzo Lombardia e verranno esposti il modello dell’ala di Leonardo realizzata dal Museo della Scienza e della Tecnologia e pannelli espositivi sulla vita e l’opera di Leonardo in Lombardia; sulle vetrate verranno apposte delle vetrofanie che aiuteranno i visitatori ad orientarsi e ad identificare i principali luoghi di Leonardo in Lombardia.

 

Dal 12 maggio al 22 dicembre 2019 ogni domenica

Dimore, luoghi e cronache al tempo di Leonardo in Lombardia. “Le dame, i cavalier, l’arme, gli amori…” Conferenze itineranti su alcuni aspetti delle famiglie e della vita sociale nelle città di Milano, Como e Lecco al tempo di Leonardo da Vinci

Ciclo di conferenze. Luoghi vari

Un ciclo di conferenze ricostruisce la società che circondava Leonardo e restituisce al pubblico le storie di personaggi illustri eclissati a lungo dal genio di Leonardo.

 

21 settembre ore 10:00, I banchetti Viscontei raccontati dallo storico degli Sforza, Bernardino Corio, a cura di M. Montecchiari e M. Rossetto, Cascina Cotica

3 ottobre ore 10:00, Le tecniche di produzione agricola della bassa al tempo di Leonardo; presentazione della produzione agricola di Cascina Merlata, a cura di E. Roveda, Cascina Merlata

12 ottobre ore 17:00, Bernardino Corio (1459-1519), storico e biografo alla corte degli Sforza, a cura di Andrea Terreni, Milano Biblioteca Civica di Niguarda

14 ottobre 18:00, Il re, il luogotenente, l’ingegnere: Luigi XII, Gian Giacomo Trivulzio, Leonardo e le fortificazioni milanesi (1499, 1507), a cura di Marino Viganò, Milano sala “Weill Weiss” Castello Sforzesco

17 ottobre ore 9:30, I banchetti di corte e la cucina all’epoca di Leonardo, con degustazione dei cibi dalle ricette di Maestro Martino, A cura di M. Rossetto, Milano Istituto Enogastronomico Carlo Porta

26 ottobre 17:00, Maestro Martino da Como e i banchetti di corte, a fine conferenza assaggi con le ricette di Maestro Martino da Como, Milano Biblioteca Civica di Niguarda

9 novembre 10:00, Il vescovo Guido Antonio Arcimboldi attraverso il suo archivi, a cura di Cristina Cenedella, Archivio di Stato di Milano

SULLE TRACCE DI LEONARDO CON IL FAI, DA MILANO ALLA VALLE DELL’ADDA E DINTORNI

L’evento si svolge in diversi luoghi delle Delegazioni FAI della Lombardia

Sono molti gli appuntamenti che celebrano Leonardo da Vinci organizzati dal FAI sul territorio lombardo. Qui di seguito le iniziative:

 

Delegazione FAI Milano
30 maggio 2019, ore 17.30 – Conferenza del prof. Pietro Cesare Marani Leonardo da Vinci e Francesco I
8 giugno 2019, dalle 14.30 alle 18.30 - Visite al Palazzo Carmagnola di Milano Leonardo e il salotto di Cecilia Gallerani

 

Gruppo FAI Milano Nord-Est
12 giugno 2019, ore 21.00 – concerto di A.M.A.MI. con strumento musicale ideato da Leonardo
19 giugno 2019, ore 17.30 – Conferenza del prof. Pietro Cesare Marani La dama con l'ermellino e i ritratti milanesi di Leonardo
23 giugno 2019, dalle 10.00 alle 17.00 Visite a Villa Gallerani

 

Delegazione FAI Alta Brianza
9 giugno 2019, ore 16:30  – Conferenza del prof. Spiriti Leonardo, i Calchi e la Brianza: temi, personaggi, percorsi
15 giugno, ore 17.00 – conferenza del prof. Tucci Dalla Luna di Leonardo alla Luna di Galileo
23 giugno, ore 17.00 – conferenza Arch. Elisabetta Ferrario Il Naviglio di Paderno d’Adda. Canale leonardesco
29 giugno, ore 10.00 – percorso a tappe, dott.ssa Gemma Soru Lungo Adda da Paderno a Imbersago, tra arte, scienza e tecnologia
Settembre/ottobre – conferenza dei professori Chiarella Sforza, Francesco Sardanelli, Daniele Gibelli, Carmelo Messina, Andrea Cozzi L’Anatomia di Leonardo. Un confronto fra arte, scienza e medicina

 

Delegazione FAI Bergamo
22 giugno ore 15.00, 21 luglio ore 10.00 00 – Sulle tracce di Leonardo: Percorso a tappe a Villa d’Adda

 

Delegazione FAI Cremona
13 settembre, ore 18.30  Conferenza dott.ssa Maccabelli La lezione del Cenacolo leonardesco tra Cremona e Crema

 

Delegazione FAI Monza
26 ottobre, ore 17.00 – Conferenza dott. Alessio Francesco Palmieri Marinoni Leonardo, la moda e le acconciature femminili
9 novembre, ore 17.00 – Conferenza della prof.ssa Francina Chiara L’universo tessile di Leonardo
23 novembre, ore 17.00 – Conferenza prof.ssa Chiara Maggioni Leonardo e il gioiello

 

Delegazione FAI Vimercatese
Ottobre – Passeggiata a Vaprio d’Adda e conferenza

Nel segno di Leonardo. Artisti Leonardeschi a confronto

Mostra al Castello di Vigevano

Questa mostra, attraverso l’esposizione di dieci dipinti, intende mettere la produzione artistica di Vigevano al centro di una complessa trama di riferimenti e scambi culturali che toccano non soltanto Milano ma anche il vicino Piemonte. Il catalogo, con saggi e schede di noti docenti e specialisti dell’argomento, partirà dalle presenze sicure di Bramante e Leonardo per studiare e delineare l’ampio raggio di influenze esercitato sugli artisti piu disparati, con opere di grande qualità da collezioni pubbliche e private e anche attraverso opere poco note o inedite.

 

4 ottobre 2019 – 6 gennaio 2020

L'ultimo Leonardo. Leonardo tra Milano, Roma e Amboise: tra arte, scienza e tecnica, c. 1510-1519

Convegno di studi a Palazzo Reale

Il Convegno internazionale di studi si propone di considerare l’attività dell’ultimo decennio della vita di Leonardo, esaminando le sue attività, le sue ricerche teoriche e i suoi diversi committenti fra il 1510 e il 1519, cercando di mettere a fuoco il rapporto tra le sue attività teoriche e il fallimento dei progetti, sia pittorici che architettonici che tecnici o ingegneristici che gli venivano affidati.

 

7 - 8 novembre 2019

L'Accademia di Brera e Leonardo da Vinci

Mostra all'Accademia di Brera

Il ruolo dell’Accademia di Brera nella diffusione ottocentesca dell’eredità materiale e immateriale di Leonardo da Vinci è centrale e particolarmente significativo. Tramite disegni, sculture, incisioni, documenti, per la maggior parte provenienti dal proprio patrimonio, la mostra «L’Accademia di Brera e Leonardo da Vinci» darà conto di questo periodo e dell’eredità storica di Leonardo per la prestigiosa Istituzione artistica milanese. A cura di Anna Mariani e Paola Salvi.

 

Metà novembre 2019 - 12 gennaio 2020

La moda ai tempi di Leonardo. Costumi dalla Sartoria Tirelli

Palazzo Morando – Sale Piano Nobile, Via Sant’Andrea 6

La mostra presenta una serie di costumi che rappresentano personaggi storici vissuti ai tempi di Leonardo da Vinci, provenienti dalla Sartoria Tirelli di Roma, laboratorio in cui sono nati gli abiti di alcuni dei film in costume più celebri della storia del cinema. Ogni abito è accompagnato da schizzi e disegni preparatori, immagini e altri riferimenti che illustrano la vita di corte e la moda del tempo.

 

18 settembre - 17 novembre 2019

LEONARDO DA VINCI, THE JOURNEY OF A GENIUS

Mostra, spettacolo Padiglione 3 (City Life), Piazza Sei Febbraio

Leonardo da Vinci è uno spettacolo che mette in scena il viaggio di un uomo verso una visione universale, la grande avventura di un genio capace di inventare l’inimmaginabile. La visione di Leonardo è trasformata in uno spettacolo dinamico e contemporaneo grazie ai linguaggi artistici e alle tecnologie più all’avanguardia.

 

3 ottobre 2019 - 6 gennaio 2020

Incontri d’arte

Conferenze Auditorium San Fedele, via Hoepli 3B

Tre incontri d’arte e teologia, con proiezione d’immagini sull’opera artistica di Leonardo Da Vinci. 

 

Programma:
12 novembre 2019, IL CENACOLO DI LEONARDO. Un emozionante viaggio tra arte, storia e fede nel cuore di uno dei capolavori di tutti i tempi, alla scoperta di simbologie e richiami biblici.
19 novembre 2019, LA VERGINE DELLE ROCCE – La teologia di Leonardo attraverso i principali temi che mettono a fuoco il tema dell’Incarnazione, tra scienza, mito e teologia.
26 novembre 2019, I RITRATTI DI LEONARDO – La ricerca dell’uomo, in viaggio tra alcuni capolavori assoluti del Rinascimento a iniziare dalla GIOCONDA, in una continua dialettica tra teologia e indagine psicologica.

 

Ingresso a pagamento € 5

 

12, 19, 26 novembre 2019, dalle ore 18:15 alle ore 19:30

.

SCIENZA

Leonardo3 – Il Mondo di Leonardo

Mostra nelle Sale del Re - piazza della Scala (ingresso Galleria Vittorio Emanuele II)

Leonardo3 – Il Mondo di Leonardo è una mostra multimediale e interattiva, che consente di scoprire Leonardo grazie a ricostruzioni inedite delle sue macchine e restauri dei suoi dipinti in anteprima mondiale.

 

Fino al 31 dicembre 2019

ARTI VISIVE

A COME LEONARDO. ARTE-ARCHITETTURA E ACQUA IN VILLA ARCONATI-FAR

Mostra a Villa Arconati-FAR, via Fametta 1 - Bollate (MI)

Un racconto per immagini che si sviluppa all’interno degli ambienti di Villa Arconati-FAR mai aperti prima, sviluppa un percorso che pone al centro il visitatore, mettendo in dialogo Leonardo e l’unicità della Villa. Sono allestite tre stanze buie, illuminate solo da lampade di Wood, grazie a una nuova tecnologia di stampa a toner fluorescenti.

 

Dal 5 maggio 2019 ogni domenica e, su prenotazione, tutti i giorni dell’anno

CON LEONARDO A VILLA ARCONATI-FAR. IL CODICE ATLANTICO E L’INCONTRO CON LA CULTURA DEL NOSTRO TEMPO

Mostra e incontri a Villa Arconati-FAR, via Fametta 1 - Bollate (MI)

Dopo 400 anni, torna in Villa Arconati-FAR il Codice Atlantico di Leonardo da Vinci: un viaggio fra curiosità e immaginazione, un’opportunità per incontrare il presente e pensare il futuro, ponendo accanto all’opera di Leonardo opere di tecnologia. Il tutto è arricchito da appuntamenti con esponenti del mondo della cultura e della scienza.

 

Dal 5 maggio 2019 ogni domenica e, su prenotazione, tutti i giorni dell’anno

LEONARDO STREET ART

Percorso di murales-street art in zona NOLO-Via Padova

Tre interventi di arte pubblica/street art, sempre visibili. Realizzati dall'Associazione Atelier Spazio Xpò, per un percorso "urbano" che vede come protagonista Leonardo in luoghi significativi per la cittadinanza, come buone pratiche di riqualificazione.

 

1) Via Mosso 4
2) BELL NETT, serrande della sede radio Nolo, Largo Fratelli Cervi angolo Via Veniniu 
3) STREET ORT, orti urbani via Esterle angolo via Palmanova

MEMORIAE2019

Murales Ponte delle Milizie Alzaia Naviglio Grande

L’artista Elisabetta Mastro ha voluto recare il suo omaggio personale al grande inventore rinascimentale con un suo murales, nel quale è rivisitato anche il suo grande capolavoro (l’Ultima Cena) in una chiave interpetrativa nuova, personale, con essenzialità del tratto, enfasi del colore e gioco morbido, segmentato delle infinite sfumature suggerite dalle forme.

 

Dal 20 maggio 2019

IL CENACOLO NUDO

Pittura digitale. Il Tempietto Studio di Mataro da Vergato, Via Termopili 25

Un’opera di pittura digitale realizzata a seguito di un lungo decorso creativo e di ricerca sul tema e sui personaggi dell’Ultima Cena. 
Costruita visivamente a partire dal punto fissato da Leonardo, nel momento in cui Cristo pronuncia le parole “uno di voi mi tradirà”. L'opera immortala la reazione emotiva dei vari apostoli, messi a nudo, a seconda dei loro differenti caratteri.

 

Giugno 2019 - Gennaio 2020

MULTIMEDIA

VIDEO "IL MILANESE IMBRUTTITO"

Divulgazione Palinsesto Leonardo 500 presso le scuole

L’Assessorato all’Educazione e Istruzione, con la Scuola Civica di Cinema Luchino Visconti, ha realizzato un filmato aventi protagonisti l’attore Germano Lanzoni (Milanese Imbruttito) e lo studioso Luca Caricato (esperto di Leonardo), per promuovere nelle scuole le molte opportunità di fruire eventi ed opere di Leonardo. 

SEETIES

Guida interattiva in realtà aumentata

Una guida in realtà aumentata per accompagnare virtualmente il turista ai punti di interesse della città legati a Leonardo Da Vinci. Ad ogni luogo è associato un video che racconta la sua opera coinvolgendo l’utente in un’esperienza unica.

 

Dal 1 maggio al 31 dicembre 2019

LEOWALK - SULLE TRACCE DI LEONARDO

Attività di promozione del territorio attraverso una web-app

Un'esperienza alla scoperta di Leonardo e Milano attraverso 25 tappe, suddivise in cinque itinerari originali. Una web-app gratuita permette di accedere ai contenuti editoriali informativi (testuali e fotografici) realizzati e alle cinque tracce audio, narrate da Carlo Pastore, che accompagnano ciascun percorso.

 

Dal 1 maggio al 31 dicembre 2019

ITINERARIO TURISTICO

LEONARDO DA VINCI 500 TOUR

Tour in Fiat 500 d’epoca a Milano - Partenza da via Bagutta, angolo piazza san Babila, Milano

Due itinerari per scoprire i luoghi Leonardeschi della città di Milano a bordo della storica utilitaria Fiat 500 con un accompagnatore turistico alla guida: dal Museo della Scienza e della Tecnologia a Santa Maria delle Grazie, dal Castello Sforzesco alla Biblioteca Ambrosiana, passando per Palazzo Litta, Piazza Duomo, Piazza della Scala e Palazzo del Senato/Archivio di Stato.

 

Fino al 31 dicembre 2019

FOOD

I LUDI GEOMETRICI DI LEONARDO

Mostra presso Strati Atelier della Pastafrolla - Via Bernardino Lanino, 11

Strati Atelier celebra il 500º anniversario della morte di Leonardo da Vinci presentando una serie di biscotti ispirati ai bellissimi disegni raccolti nel De Ludo Geometrico, trattato vinciano mai portato a termine, i cui fogli si conservano nel Codice Atlantico.

 

Dal 9 aprile al 31 dicembre 2019

Nelle vicinanze

 / 
Tutti +

Prossimi eventi

 / 
Tutti +