Weekend a Milano: 7 e 8 dicembre

Dal
Al
Luoghi vari

I nostri consigli per il weekend in arrivo.

CULTURA

L’ANNUNCIAZIONE DI FILIPPINO LIPPI A PALAZZO MARINO

A Palazzo Marino si rinnova il tradizionale appuntamento di Natale con l’arte. In Sala Alessi, fino al 12 gennaio, si può ammirare un grande capolavoro di Filippino Lippi. L'Annunciazione, che il maestro toscano ha dipinto in due grandi tondi: uno raffigurante ‘L’Angelo annunziante’, l’altro ‘L’annunziata’. Un'opera  proveniente dalle collezioni civiche di San Gimignano, a cui appartiene da oltre cinque secoli. Quest’anno si uniscono all’iniziativa natalizia di Palazzo Marino anche i Municipi 2, 3, 7 e 8, esponendo nelle proprie sedi due importanti opere provenienti dalle collezioni del Castello Sforzesco: ‘L’Adorazione dei pastori’ della bottega di Paolo Caliari detto il Veronese, e ‘L’Annunciazione’ di Panfilo Nuvolone. Ingresso gratuito.

LETIZIA BATTAGLIA. STORIE DI STRADA

A Palazzo Reale la mostra di Letizia Battaglia ‘Storie di strada’. Una grande retrospettiva con più di 300 fotografie, molte delle quali inedite, che attraversa per tappe e temi la straordinaria vita professionale della grande fotografa siciliana. Letizia Battaglia, fotografa del quotidiano l’Ora dal 1974 al 1992, ci mostra le sue immagini in bianco e nero, offrendo una cruda testimonianza della violenza di un’epoca, ma anche di quel microcosmo sociale di miseria e vitalità che abitava le piazze e i mercati, i parchi e i quartieri. I due contributi video completano la conoscenza della vicenda umana e artistica della fotografa. La mostra anticipa con la sua apertura il palinsesto ‘I talenti delle donne’, promosso e coordinato dall'Assessorato alla Cultura, che durante tutto il 2020 proporrà iniziative dedicate alle donne protagoniste nella cultura e nel pensiero creativo. Fino al 19 gennaio.

17 GRAFFI. PIAZZA FONTANA 50° ALLA CASA DELLA MEMORIA

Alla Casa della Memoria si inaugura venerdì, con l’assessore Filippo Del Corno, la mostra ‘17 graffi. Piazza Fontana 50°’ a cura di Stefano Porfirio. Diciassette fotografie e diciassette poesie in ricordo di ognuna delle diciassette vittime della Strage di Piazza Fontana del 12 dicembre 1969 alla Banca Nazionale dell'Agricoltura. Nel cinquantesimo anniversario di quella che fu una delle pagine più drammatiche della storia della Repubblica Italiana, fotografie d’autore, da Gianni Berengo Gardin a Mauro Pinotti e poesie, con versi da Pier Paolo Pasolini a Benedetta Tobagi. E un’immagine finale, simbolica. Fino al 20 dicembre. Ingresso gratuito.

EMILIO VEDOVA A PALAZZO REALE

Un omaggio a Emilio Vedova (1919-2006), in occasione del centenario della nascita, vede in mostra a Palazzo Reale una settantina di opere del pittore veneziano, realizzate dagli anni ’40 agli anni ’90. Dipinti e sculture, selezionati nell’antologica curata di Germano Celant. La mostra nasce con un progetto e un allestimento nella Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale, proponendo una chiave insolita per esprimere il linguaggio artistico del pittore. Opere anche di dimensioni imponenti, grandi tele e dischi collocati a parete e a pavimento, di grande impatto visivo. Ingresso gratuito.

FAMIGLIE E BAMBINI

IL VILLAGGIO DELLE MERAVIGLIE AI GIARDINI MONTANELLI

Ritorna anche quest’anno ‘Il Villaggio delle Meraviglie’, il magico angolo nel cuore della città, ricco di divertimenti e attrazioni per grandi e piccini. L’evento, con direzione artistica di Ambra Orfei, è all’interno dei giardini Indro Montanelli, a Porta Venezia. Spettacoli e speciali novità. La grande pista di pattinaggio di mille mq, coperta e riscaldata, giostre e attrazioni, tra cui la Casa di Babbo Natale, dove Santa Claus e la Befana incontreranno i bambini. Non mancano le casette dei dolciumi, il Mercatino degli Elfi e lo street food natalizio. Ogni giorno, animazione, baby dance e truccabimbi a tema. L’albero di Natale alto 20 metri è una vera giostra accessibile anche ai disabili. Ingresso gratuito.

MAMMA, HO PERSO L’AEREO! FILM IN CONCERTO ALL’AUDITORIUM

Un film che è diventato negli anni un classico del Natale. E quest’anno l’Orchestra Verdi lo ripropone in occasione della festa di Sant’Ambrogio. Il film viene proiettato all’Auditorium in versione originale con sottotitoli in italiano, e l’Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi eseguirà in sincrono la colonna sonora, composta da John Williams, vincitore di cinque premi Oscar. Per l’occasione, La Verdi sarà diretta dal maestro Ernst van Tiel, specialista del genere, apprezzato in tutto il mondo. Sul palco dell’Auditorium anche il Coro di Voci bianche e il Coro dei Giovani de laVerdi per interpretare le parti cantate del film. Venerdì e sabato.

INVERNO AI BAGNI MISTERIOSI

Anche quest’anno i Bagni Misteriosi si aprono all’inverno. Gli spazi si trasformano in un elegante chalet di montagna, con patinoire di ghiaccio al centro della piscina. Un luogo dove grandi e piccini possono vivere l’atmosfera natalizia anche negli spazi all’aperto, attrezzati con sedie a sdraio, coperte e cuffie per ascoltare musica. Punti di ristoro con cioccolata calda, vin brulè e caldarroste. E poi mercatini, spettacoli, incursioni teatrali, fontane luminose, corsi di pattinaggio, campus per bambini e laboratori creativi.

SKATEPARK FLUORESCENTE ALLA TRIENNALE

Alla Triennale un grande skatepark multisensoriale progettato dall’artista sudcoreana Koo Jeong A. L’ installazione si chiama ‘OooOoO’. E’ composta con sei ‘bowl’ aperte al pubblico. Un’opera che la sera s’illumina di un verde fluorescente, mentre la colonna sonora di Koreless, musicista di Glasgow, dà l’impressione di fare skate di notte, all’aperto, in mezzo alla natura. L’artista asiatica da anni lavora sul tema del gioco e degli spazi pubblici e ha già creato altre opere simili a Liverpool, a San Paolo in Brasile e in Francia. Ma questo è il primo skatepark all’interno di un museo. 

SPETTACOLI E CONCERTI

LA TOSCA IN DIRETTA CON LA PRIMA DIFFUSA

Il Teatro alla Scala inaugura la Stagione 2019-2020 con la Tosca di Giacomo Puccini diretta da Riccardo Chally, uno dei capolavori più conosciuti e amati dal pubblico. L’allestimento è di Davide Livermore, che ha già firmato con successo Attila per l’Inaugurazione 2018/2019. Grande protagonista sarà Anna Netrebko, insieme a Francesco Meli e Luca Salsi. La Prima della Scala viene proiettata in diretta in numerosi luoghi a Milano, a partire dall'Ottagono della Galleria Vittorio Emanuele II. Teatri, musei, scuole, ospedali, carceri: sono 38 i luoghi della città che quest’anno programmano la diretta di ‘Tosca’. In alcuni casi l’opera vera e propria è preceduta da una guida all’ascolto a cura dell’Accademia Teatro alla Scala. In tutti i luoghi si accede gratuitamente, in alcuni casi previa prenotazione.

VESPRI D’ORGANO IN DUOMO PER SANT’AMBROGIO

Sabato, nel giorno in cui Milano festeggia Sant’Ambrogio, in Duomo l’appuntamento con ‘Vespri d’organo’. In Cattedrale è proposto un momento di meditazione in musica. Protagonista di questo nuovo appuntamento sarà il Secondo Organista del Duomo di Milano, maestro Alessandro La Ciacera, che si misurerà con le tastiere dello strumento nella cornice del vespro, con composizioni di Johann Sebastian Bach, Louis-Claude Daquin e Léon Boëllmann. Ingresso gratuito.

MUSICA DAL FREDDO CON MILANO CLASSICA ALLA PALAZZINA LIBERTY

Il concerto di domenica alla Palazzina Liberty vede il ritorno sul palco di TheClassicalExperience dell’Orchestra Milano Classica, guidata dal suo primo violino Eleonora Matsuno. Il concerto è dedicato al repertorio del Nord Europa. Tre compositori scandinavi, il danese Niels Wilhelm Gade e i norvegesi Johann Svendsen ed Edvard Grieg, che contribuirono alla nascita, in pieno Romanticismo, di una nuova estetica musicale ‘nordica’. 

IL JAZZ AL CONSERVATORIO

Domenica alla Sala Puccini del Conservatorio, per la rassegna ‘Musica Maestri’, in programma un concerto dedicato al jazz con il celebre quartetto Scofield-Lovano. Con Tino Tracanna ai sassofoni, Luigi Tessarollo alla chitarra, Giuseppe Lagrutta al contrabbasso e Marcello Repola alla batteria. Ingresso gratuito.

FIERE E MERCATINI

OH BEJ! OH BEJ! 2019

Il più tradizionale e popolare degli appuntamenti della settimana di Sant’Ambrogio è la fiera degli Oh Bej! Oh Bej!, che da cinque secoli anticipa le festività natalizie dei milanesi, tra dolci, sorprese e curiosità. Più di 380 bancarelle che si snodano intorno al Castello Sforzesco, un’occasione unica per trovare un’idea regalo, fra le proposte di giocattolai, artigiani, maestri del ferro battuto, rame e ottone, fiorai, pasticcieri. Immancabili, i dolci della tradizione: i ‘firun’, le castagne affumicate infilate a formare collane. Con esibizioni e musica degli artisti di strada. Da giovedì a domenica.

MERCATINO DI NATALE ALL'ANTICO ORATORIO DI SANT'AMBROGIO

L'Antico Oratorio della Passione della Basilica di Sant’Ambrogio, suggestivo luogo dell’Eccellenza, ospita arte, street food e artigianato al Mercatino di Natale, dal 3 all’8 dicembre.  
Attraverso stratificazioni sociali e culturali un gruppo di artisti, artigiani/produttori mostrano le loro eccellenze, le creatività artistiche e la sapiente conservazione delle tipicità che le terre del mare nostrum hanno portato avanti nei millenni. 

In Piazza Sant’Ambrogio, 23/A.

FLUG MARKET. IL MERCATINO DI NATALE A BASE

Sabato e domenica a Base, gli spazi espositivi ricavati all’ex Ansaldo, arriva una nuova edizione di Flug Market. Due giorni di spettacoli, musica e animazioni per tutti, giovani, famiglie e bambini. Un grande market dedicato a creativi, artisti, collezionisti e artigiani provenienti da tutta Italia. Si possono trovare tante idee regalo, godersi gli spettacoli e le performance di musica dal vivo, farsi coinvolgere nei laboratori per tutta la famiglia.

ARTIGIANO IN FIERA 2019

Come ogni anno, l’Artigiano in Fiera è un'occasione unica che riunisce circa 3 mila artigiani provenienti da un centinaio di Paesi di tutti i continenti. Si possono vedere e acquistare prodotti artigianali provenienti dall’Italia e dal mondo, introvabili altrove. Prodotti tipici e creazioni originali, tutte accomunate da una manifattura di qualità. E poi eventi musicali, performance di danza, canti e balli folkloristici e il meglio della ristorazione italiana e internazionale. Ospite d’onore di questa edizione è l’Egitto. Ingresso gratuito con registrazione online. Fino a domenica.

MOSTRA MERCATO DEI LIBRI IN PIAZZA DIAZ

Si chiama ‘Vecchi Libri in piazza’ la mostra mercato del libro antico, usato e da collezione. Sotto i portici di Piazza Diaz più di 100 espositori rendono questa mostra mercato una delle manifestazioni all’aperto, dedicate al libro antico, più grandi d’Europa. Libri antichi e introvabili, anche come idea regalo a Natale. Oltre cento espositori selezionati, provenienti dall’Italia e dall’estero con volumi rari e di pregio, usati e da collezione, edizioni esaurite e fuori catalogo. 

SPORT E BENESSERE

CHRISTMAS FAMILY RUN ALL’IDROSCALO

Domenica manifestazione podistica non competitiva a passo libero aperta a tutti, anche a chi non corre abitualmente. I runner potranno gareggiare in una corsa podistica a cronometro. Invece, le famiglie percorreranno a passo libero lo stesso percorso degli atleti, 6,1 chilometri ad anello nel parco dell’Idroscalo. Il ricavato della manifestazione sarà interamente devoluto all’Associazione CasaAmica Onlus, che da più di 30 anni accoglie nelle sue abitazioni malati costretti a curarsi lontano da casa e dai loro famigliari.

MONZA RALLY SHOW

Da venerdì a domenica torna al Monza Eni Circuit l’appuntamento con le vetture da rally. Lo spettacolo su strada è arricchito da eventi e iniziative nel paddock, con in Autodromo un pubblico appassionato, che continua a crescere grazie alla partecipazione nelle gare non solo di piloti da rally, ma anche di biker e driver di altre categorie. Il Monza Rally Show integra agonismo e divertimento, grazie ai tanti appuntamenti mondani che intrattengono gli appassionati lungo il paddock. Sono in programma otto Prove Speciali, oltre all’attesissimo Masters’ Show, con la finale prevista nella giornata di domenica. 

Prossimi eventi

 / 
Tutti +