Brera è il distretto artistico confinante col centro di Milano, sviluppatosi a partire dall’800 intorno alla celeberrima Pinacoteca aperta dalla statua del Canova di Napoleone Bonaparte in guisa di Marte imperatore del mondo. Negli anni ruggenti del Miracolo economico gli artisti dell’arte povera e i designer della produzione industriale si ritrovavano nelle sue bettole e l’atmosfera bohémien del quartiere si respira ancora oggi. Ci si arriva preferibilmente da Via Verdi venendo da Piazza della Scala. Troverai vicoli in pavè, boutique uniche e negozi storici e soprattutto l’ecosistema creativo della Pinacoteca di Brera che ospita capolavori d'arte unici al mondo come il Cristo morto del Mantegna, iI Bacio di Hayez, la Cena in Emmaus di Caravaggio e Lo Sposalizio della Vergine di Raffaello. Interessanti e caratteristiche sono le piazze e le viuzze con caffè e dehors, Brera è un luogo dove vivere la città a misura di pedone, scoprire opere d'arte immortali e ottenere panorami perfetti per foto suggestive.

 

PERCHÉ ANDARCI

Per l’Orto Botanico e per il Teatro Strehler. Per andare a consultare un libro antico o moderno alla Braidense, una delle principali e più belle biblioteche italiane. Per sedersi a prendere un cappuccino o una birra a Piazza del Carmine. Per vedere la chiesa sconsacrata di San Carpoforo oppure godere della tranquilla bellezza della Basilica di San Simpliciano. Per andare a studiare all’Accademia di Belle Arti!

 

COME CI SI ARRIVA 

M3 Gialla Montenapoleone oppure M2 Verde Lanza, Moscova - Bus 43, 57, 58, 61, 70, 81, 94

 

LA PIAZZA DEI LOCALS

Intorno a via Moscova e via Solferino (sede del Corriere della Sera) pulsa la vita del quartiere, soprattutto all’ora dell’aperitivo. Piazza San Marco, con il Liceo Parini dietro l’angolo, è lo snodo di tutte le vie del quartiere e teatro di ristoranti e bar fra i più frequentati di Milano. In Via San Marco ci sono negozi ultramoderni di scarpe e oggetti di design. Le chiuse leonardesche sono poco distanti e a un tiro di schioppo è pure Largo Treves, altro epicentro di attività, dove transitano milanesi e turisti indaffarati, in un incrocio di binari, taxi e biciclette.

 

NON TUTTI SANNO CHE...

In via Fiori Chiari ci stavano i Conventi, in via Fiori Scuri i bordelli. Oggi Brera è uno dei quartieri più tranquilli e chic dove vivere a milano, ma in via Palermo si gioca ancora la pelota.

L'architettura da vedere: Teatro Piccolo

In collaborazione con la Fondazione dell'Ordine degli Architetti P.P.C. di MIlano.

Anno: 1978 - 1996
Progettisti: Marco Zanuso

Il Nuovo Piccolo Teatro di Milano, inaugurato nel 1996, è frutto di una progettazione che ha impegnato l’architetto Marco Zanuso per circa vent’anni. Concepito come un “teatro macchina”, l’edificio risulta dall’intersezione di due corpi quadrati, di cui uno, quello minore, ruotato di 45° a cercare una connessione visiva con il vicino Castello Sforzesco. Gli interni sono caratterizzati dall’uso dell’ottone, l’”oro dei poveri”, scelto da Zanuso coerentemente con l’idea di teatro popolare.

Scopri il quartiere con Monica

Studentessa di Storia dell'Arte all'Accademia di Brera, Monica ci fa immergere nell'atmosfera creativa del quartiere

Gli eventi del mese di giugno

📅  dal 4 al 13 giugno
🕰  4 giugno apertura alle 14
sabato 5 e 12 - domenica 6 e 13: dalle 11 alle 19
da lunedì 7 a venerdì 11: dalle 14 alle 19

📍Via Marsala 10

➡️ DA TE A ME - Mercatino della Casa delle Donne

Gran ritorno del mercatino della Casa delle Donne di Milano, DA TE A ME.
Dopo tanti mesi di privazioni, la voglia di fare shopping è tanta…
venite a curiosare tra abiti, magliette, bijoux, stoffe, oggettistica, a caccia di offerte imperdibili e uniche…
Il ricavato è finalizzato all'autofinanziamento della Casa delle Donne.

Questa edizione, specialissima, durerà ben dieci giorni:
dal 4 al 13 giugno con i seguenti orari:
4 giugno apertura alle 14
sabato 5 e 12 - domenica 6 e 13: dalle 11 alle 19
da lunedì 7 a venerdì 11: dalle 14 alle 19
L'ENTRATA è da via Marsala 10
L'evento si svolgerà nel pieno rispetto delle normative anti-Covid 19.

Gli ingressi saranno contingentati con obbligo di mascherina.
per info: lemercanti@casadonnemilano.it

Link Evento

 

📅 28 maggio - 14 giugno 2021
🕰  apertura sede: mercoledì, giovedì, venerdì: 16:30 - 19:30
📍Corso G. Garibaldi 17

➡️  Mostra di Laura Ramenzoni
"Trale arti " 

SITO UFFICIALE

 

 

📅 18 Giugno - 5 Luglio 2021 
🕰  inaugurazione ore 17:00 - orari apertura sede: mercoledì, giovedì, venerdì: 16:30 - 19:30
📍Corso G. Garibaldi 17

➡️  Mostra di NINO GALIZZI
Sculture, gessi e testimonianza di un artita a cavallo delle due Guerre Mondiali
Catalogo in Galleria

SITO UFFICIALE

 

 

📅 dall'11 giugno al 24 luglio
📍Viale Pasubio 5, spazi esterni della Fondazione Feltrinelli

Ingresso su prenotazione via EMAIL

 

➡️ Welcome to Socotra - festival estivo di danza, musica, teatro e satira

Artisti nazionali e internazionali portano a Milano una varietà di linguaggi espressivi e di esperienze: sette weekend di musica, danza, teatro, arti visive e satira con spettacoli, anteprime, nuove produzioni, incontri e workshop con artisti. Sette capitoli: We Women, Acqua, Terre, Volti, Corpi, Pop e Festa. L’area adiacente alla Fondazione, in Viale Pasubio 5 – Milano, si anima con un nuovo palcoscenico ricucendo lo spazio e generando nuovi occasioni di prossimità e di relazione. 

Sito ufficiale

 

📅 19 Giugno

➡️ Con le guide GITEC alla scoperta di Brera

All’ombra di Brera alla scoperta delle radici artistiche. Tra case di ringhiera, brainstorming intellettuali e botteghe artigiane

Per tutte le info QUI

 

📅 29 giugno
🕰 dalle ore 18:00
📍Piazza XXV Aprile, Milano

➡️ Illustri all’Aperto

Eataly presenta Illustri all’Aperto, rassegna di interventi artistici in collaborazione con Associazione Illustri. Quattro illustratori racconteranno l’esperienza di Eataly All’aperto in opere originali presentate con speciali live painting in piazza

Sito ufficiale

 

📅 fino al 30 giugno, da lunedì a venerdì
🕰 tre fasce orarie da 20 minuti ciascuna:  dalle 17:00 alle 17:20; dalle 17:30 alle 17:50 e dalle 18:00 alle 18:20
📍via Solferino 17

➡️ VIVA L’ARCHITETTURA! La mostra

Nell'ambito del progetto Viva l’architettura! Arti, musica e spettacolo nella Città Metropolitana, promosso e diretto dalla Fondazione dell’Ordine degli Architetti di Milano e co-finanziato da Fondazione Cariplo, è stata allestita in via Solferino 17 una mostra fotografica a cura di Urban Reports, dedicata ai comuni dell’hinterland milanese protagonisti dell’iniziativa: Paderno Dugnano, San Donato Milanese, Segrate e Sesto San Giovanni.

La ricerca fotografica, attraverso il racconto di quattro emergenze architettoniche del Novecento, esplora luoghi poco conosciuti della città metropolitana e sollecita a riflettere sulle trasformazioni che hanno investito questi territori negli ultimi anni. La mostra è aperta a tutti e visitabile gratuitamente fino al 30 giugno su prenotazione.

Iscrizioni qui

Per maggiorni informazioni:  www.vivalarchitettura.it

Ascolta la playlist di Brera

Curated by Atelier musicale di Casa degli Artisti