Pinacoteca di Brera

Tra Raffaello, Caravaggio e Tintoretto uno scrigno dell’arte mondiale

Via Brera 28

La Pinacoteca di Brera è aperta con ingresso gratuito con nuovi orari e obbligo di prenotazione sul sito brerabooking.org:

martedì e mercoledì: 9:30 - 13:30 (ultimo ingresso ore 11:50)
da giovedì a domenica: 14:00 - 18:30 (ultimo ingresso ore 17:00)

 

Se cercate un museo in cui la concentrazione di capolavori sia altissima e gli allestimenti sorprendenti, avete trovato il posto giusto: la Pinacoteca di Brera.

 

Nei grandissimi saloni al primo piano del Palazzo di Brera si susseguono capolavori come il Ritrovamento del corpo di San Marco di Tintoretto, lo Sposalizio della Vergine di Raffaello, il Cristo Morto di Mantegna, La cena in Emmaus di Caravaggio, la Pala Montefeltro di Piero della Francesca, Il Bacio di Francesco Hayez, Rissa in Galleria e La città che sale di Umberto Boccioni. Le collezioni spaziano dal IV millennio a.C. al XX secolo, in un susseguirsi di opere che presentano il meglio della produzione mondiale.

 

Costruita dal grande architetto Giuseppe Piermarini, la Pinacoteca è ospitata tra le mura di un antico convento trecentesco appartenuto all'Ordine degli Umiliati, per volontà di Maria Teresa, Imperatrice d'Austria. 

 

Per godere appieno di questi capolavori, il Museo è disseminato di panchine di design per fermarsi ad ammirarli o addirittura ritrarli, con postazione attrezzate per il disegno. Ad alcune opere sono affiancate risorse come riproduzioni delle stoffe raffigurate nei quadri, per poterle “toccare con mano”, o profumi per ritrovarsi immersi nelle scene.

Se amate la musica, in alcuni giorni della settimana potete partecipare a Brera/Musica, in cui nelle sale è possibile ascoltare durante la visita musica dal vivo suonata da gruppi di archi. Se amate il cibo, c’è un posto anche per voi: il Caffè Fernanda, parte integrante del museo e uno dei 5 bar nei musei da non perdere a Milano.

 

Nel cuore di uno dei quartieri più famosi di Milano, il complesso di Brera comprende oltre alla Pinacoteca anche la Biblioteca Nazionale Braidense, l’Osservatorio Astronomico e l’Orto Botanico, l’Istituto Lombardo di Scienze e Lettere e la prestigiosa Accademia di Belle Arti. La Pinacoteca, infatti, è nata inizialmente per ospitare una collezione di opere (composta da dipinti provenienti da soppressioni di chiese e conventi) a supporto degli allievi dell’accademia negli studi storico artistici. 

Una visita qui offre numerosissime possibilità di scelta tra arte, natura, astronomia e cultura.

Orari

Orari:

 

Mar – Dom: 8:30 – 19:15 (chiusura biglietteria 18:40)

Ogni terzo giovedì del mese per l’appuntamento Brera/Musica: 8:30 – 22:15 (chiusura biglietteria 21:40)

Giorni di chiusura: tutti i lunedì, 1 gennaio, 25 dicembre

Informazioni biglietto

Informazioni biglietto:

 

€ 15

Ridotto: € 10, € 5, € 3, € 2, € 1 

Gratuito ogni prima domenica del mese (eccetto le mostre con bigliettazione separata)

Terzo giovedì del mese dalle ore 18:00 alle 22:15 (chiusura biglietteria ore 21:40), in occasione di Brera/Musica: € 3

 

Per le informazioni dettagliate e tutte le riduzioni disponibili visita il sito ufficiale

Acquista online:

Trasporti pubblici

Trasporti pubblici:

 

METROPOLITANA

Linea M2 verde fermata Lanza
Linea M3 gialla fermata Montenapoleone

 

TRAM
1,4, 8, 12, 14, 27

 

BUS
61, 97

Servizi

Servizi:

Accesso disabili
Audioguide
Visite guidate
Laboratori per bambini
Telefono

Telefono

+3902722631
+390272263264
E-mail

E-mail

pin-br@beniculturali.it
Hashtag ufficiale

Hashtag ufficiale

#pinacotecadibrera

Prossimi eventi

 / 
Tutti +