Chiesa di San Marco

La culla degli agostiniani a Milano

Piazza San Marco 2

Quando si dice San Marco la mente corre alla Basilica di Venezia, mentre qui vi sveliamo che anche Milano nasconde la sua Chiesa di San Marco. Situata nel quartiere di Brera, uno dei contesti urbanistici più belli di Milano, la Chiesa di San Marco ha rappresentato per tutto il tardo medioevo e fino all'età moderna la culla degli agostiniani a Milano. Fu fondata nel 1254 dal frate dell’ordine di Sant’Agostino Lanfranco Settala, sorgendo dove prima troneggiava una costruzione dedicata a San Marco, in onore dei veneziani che avevano combattuto con Milano contro il temibile Barbarossa.

Del glorioso passato la basilica conserva il campanile e l'imponente portale in pietra, su cui poggiano le tre statue che raffigurano San Marco, Sant'Ambrogio e Sant'Agostino attribuite a Giovanni di Balduccio da Pisa (1320).

Come ricordato da una targa, la Chiesa ha ospitato molti nomi importanti: infatti alla fine del '700 era meta del giovane Mozart, che dimorò nella Canonica per tre mesi. Qui trovi tutti i luoghi di Mozart a Milano.

 

CURIOSITA’

 

 

La Chiesa di San Marco vanta la presenza di un meraviglioso e antichissimo organo, datato 1875.

Nel 2019 è tornato a risuonare come nei tempi antichi, quando fu eseguita per la prima volta la Messa da Requiem che Giuseppe Verdi compose in onore del Manzoni, da poco scomparso. L’obiettivo del restauro, durato più di un anno e particolarmente oneroso, è stato in parte possibile grazie alle donazioni dei fedeli.

 

Per gli amanti del simbolo natalizio della tradizione, la Chiesa di San Marco merita la visita al suo particolarissimo presepe di cartapesta risalente a meta '700.

 

Non è tutto: la Chiesa di San Marco non smette di sorprendere gli studiosi neanche nel ventunesimo secolo. Recentemente è stata ritrovata una botola da alcuni speleologi che, attraverso un cunicolo, dà accesso allo spazio sotto l'altare. Dove portava il cunicolo? Ancora non si sa e il mistero rimane aperto.

La Chiesa di San Marco fa parte del progetto "Le chiese di Milano... in tutti i sensi": un percorso per ipovedenti dove gli interni degli edifici sono raccontati su un pannello che integra una comunicazione visiva, tattile e uditiva grazie ad un'innovativa tecnica di stampa e all'utilizzo di nuove tecnologie.

Orari

Orari:

Lun - Dom 07:00 - 12:00, 16:00 - 19:00

Informazioni biglietto

Informazioni biglietto:

Ingresso gratuito.

Trasporti pubblici

Trasporti pubblici:

METROPOLITANA
Linea verde (M2) fermata Lanza

AUTOBUS
Linea 61

Nelle vicinanze

 / 
Tutti +

Prossimi eventi

 / 
Tutti +