Milano Cortina 2026

È scattato il countdown verso i Giochi più sostenibili e memorabili di sempre

Milano Cortina 2026, la terza edizione italiana dei Giochi Olimpici invernali, dopo quelle di Torino 2006 e, prima, della stessa Cortina d’Ampezzo nel 1956, si svolgerà dal 6 al 22 febbraio 2026.

 

 

I sindaci Giuseppe Sala e Gianpietro Ghedina hanno ricevuto a Pechino, nel corso della cerimonia di chiusura dell'edizione 2022 delle Olimpiadi invernali, la bandiera olimpica e poi a marzo ritireranno il vessillo paralimpico.

 

I Giochi Invernali del 2026 avranno 16 discipline olimpiche e 6 discipline paralimpiche.

 

Uno spettacolare scenario urbano e montano di 22.000km2 farà da teatro delle Olimpiadi e le Paralimpiadi Invernali.

A Milano si gareggerà al PalaItalia Santa Giulia (diventerà la più grande arena polifunzionale d'Italia), all’Hockey Arena e al Forum di Assago.

Tutti pronti quindi a diventare esperti di hockey, pattinaggio artistico e Short Track.

Milano ospiterà anche la cerimonia di inaugurazione allo stadio San Siro.

In Piazza Duomo una delle due Medal Plaza, l’altra in Piazza Olimpica a Cortina d’Ampezzo.

 

Cortina ospiterà le competizioni sull’Olympia delle Tofane, allo Sliding Centre e presso lo Stadio Olimpico del Ghiaccio.

Le montagne di Livigno e Bormio saranno protagoniste delle gare in Valtellina.

Provincia Autonoma di Bolzano, con Anterselva/Antholz sarà la casa del biathlon.

Nella Provincia Autonoma di Trento, il cuore dei Giochi invernali sarà in Val di Fiemme, con Predazzo e Tesero, e nell’Oval di Baselga di Piné.

I Giochi Olimpici invernali di Milano Cortina adotteranno lo standard ISO 20121 in linea con la riforma del International Olympic Committee (CIO) che impone l’organizzazione di eventi a impatto ambientale contenuto e l’ottimizzazione di infrastrutture e sfruttamento del suolo.

Saranno i Giochi invernali più sostenibili e memorabili di sempre, fonte di ispirazione per cambiare la vita delle generazioni future.

 

 

 

Hashtag ufficiale

Hashtag ufficiale

#MilanoCortina2026

Scelto l'Inno di Milano Cortina 2026

“Fino all’alba” sarà l'inno ufficiale delle Olimpiadi e Paralimpiadi Invernali di Milano Cortina 2026.

E’ cantata da Arisa e composta dai ragazzi del Corpo musicale “La Cittadina” di San Pietro Martire di Seveso, nella provincia di Monza e Brianza.

l brano potrà ora essere ascoltato sul sito milanocortina2026.org, sul canale YouTube di Milano Cortina 2026 e sugli altri canali social.