La rotonda della Besana

Un'insolita oasi verde in città

Via Besana, 12

La Rotonda della Besana è sicuramente una delle oasi verdi più chic, ricche di storia e architettonicamente interessanti della città. Si tratta di è un ex-cimitero seicentesco allora di pertinenza dell'Ospedale Maggiore di Milano. Era usanza comune, sin dal Quattrocento, costruire una cappella al centro degli spazi ospedalieri e di quelli sepolcrali, affinché i malati e chi si prendeva cura di loro potessero essere equidistanti dal ‘cardine’ della cristianità rappresentato dall’altare. Nel 1700, grazie a una raccolta fondi, la cappella centrale venne convertita in chiesa (la Chiesa di San Michele Arcangelo ai nuovi sepolcri) e nel nel 1719 tutto il complesso venne cintato da un porticato, così da limitare il flusso delle acque dei Navigli che, nei periodi di piena, imputridivano la zona.

 

Oggi la struttura circolare, a due passi dal Tribunale, è un buen retiro per tutti i milanesi e racchiude, all’interno del suo porticato, un grazioso e ben curato prato all’inglese, la chiesetta (oggi sconsacrata) e il MUBA, il museo dei bambini.
Si entra da via Besana 12, oltrepassando un alto cancello in ferro battuto, e da qui, la città si chiude alle nostre spalle come per magia. La Besana è un luogo perfetto per una pausa all’aria aperta dove leggere un buon libro e fare un po’ di jogging. Ma anche  dove gustare il classico aperitivo milanese; all'interno della chiesetta infatti sorge oggi il Rotonda Bistro.

Orari

Orari:

Rotonda della Besana: Dalle ore 6 alle ore 2

MUBA: Lun - chiuso, mar - ven, 9.30 - 18.00, sab - dom, 9.45 - 18.00

 

 

Informazioni biglietto

Informazioni biglietto:

MUBA: 7-9 €

 

 

 

Trasporti pubblici

Trasporti pubblici:

Tram

9 fermata Via Montenero/ Via Spartaco

Bus 

84, 77 fermata Via Besana/ Via Pogdora

 

 

 

 

Prossimi eventi

 / 
Tutti +