Un'attrice teatrale, una drammaturga, una femminista, una politica. Franca Rame è stata tutte queste cose: una donna grandiosa, bellissima e coltissima, in grado di trasformare la tragedia dello stupro che l'aveva colpita in uno dei monologhi teatrali più emozionanati di sempre. Negli anni Sessanta, con il marito Dario Fo, conquistò i teatri di Milano con la "Compagnia Dario Fo-Franca Rame", dove lui operava come regista e autore, mentre lei come prima attrice e amministratrice. Per Franca il teatro e la vita formavano un'unità indissolubile in cui il palcoscenico era però sempre lo stesso: la città di Milano.

 

Ecco lo speciale identitikit di Franca Rame che la redazione di YesMilano ha scritto apposta per voi.

NOME DI BATTESIMO:

Franca Rame.

FORMAZIONE:

Era figlia d'arte: i suoi genitori erano attori, così come il fratello. Fin da piccola imparò a stare sul palcoscenico, al seguito della compagnia di giro della famiglia; proseguì poi con il teatro di rivista.

IL SUO QUARTIERE:

Insieme al marito Dario Fo, Franca abitava in uno splendido appartamento nel quartiere di Porta Romana. I due, però, si sposarono nella Basilica di Sant'Ambrogio, nel quartiere di Porta Genova.

IL LUOGO SIMBOLO:

Il Giardino Franca Rame, nel Quartiere Adriano: uno splendido parco da vivere appieno, come fosse un palcoscenico di vita quotidiana, d’arte e di cultura, che la città di Milano ha voluto dedicare a una delle sue voci femminili più importanti; e la Palazzina Liberty all'interno del Parco Vittorio Formentano, che ospita eventi musicali e rappresentazioni di libero teatro. 

 

IL PENSIERO DA RICORDARE:

"Oggi, alla mia età, posso dire che sto cercando di terminare le cose della mia vita lasciate in sospeso, come una biografia che sto scrivendo – diciamo – per non lasciare niente al vuoto. Ma quello che vorrei continuare a dire alle donne, anche dopo la mia morte, è di non perdere mai il rispetto di se stesse, di avere dignità. Sempre. Ripensando alla mia vita non ho mai permesso che mi si mancasse di rispetto".

IL LIBRO:

Una vita all'improvvisa di Dario Fo e Franca Rame.

On the same theme

 / 
Tutti +