Da Piazza Fontana a Via Lincoln

Una passeggiata in città alla scoperta di angoli di inaspettata tranquillità con Marco

Partiamo da Piazza Fontana, uno dei luoghi più densi di storia della città, passeggiamo attraversando alcuni luoghi di interesse insoliti, per ritrovarci in uno dei luoghi più sorprendenti del centro di Milano, l'ex villaggio operaio di via Lincoln.

Piazza Fontana

Caratterizzata dalla fontana settecentesca da cui prende il nome, è adiacente a Piazza Duomo . 

Da qui partono numerose vie, più o meno strette, che vi permettono di esplorare il centro di Milano senza incontrare troppa folla, scoprendo prospettive, negozi e scorci inediti.

San Bernardino alle Ossa

Un santuario affascinante (e un po' spaventoso): sicuramente da vedere!

Santa Maria della Passione

Uno dei più bei monumenti del tardo rinascimento Milanese, Santa Maria della Passione è situata nella tranquilla Via Conservatorio. Una visita a questa chiesa vi regalerà non solo un momento di tranquillità, ma la possibilità di ammirare delle meravigliose opere d'arte.

Tra le più importanti, ricordiamo gli affreschi della navata centrale e "la Flagellazione" di Piermarini.

Via Lincoln

Arrivare in Via Lincoln significa essere trasportati in quello che sembra un tempo e uno spazio diverso dall'immaginario che riguarda l'architettura (e lo stile di vita) Milanese. Le variopinte casette dell'ex villaggio operaio, l'acciotolato, i giardini che si affacciano dai cancelli... Tutto qui è meritevole di uno sguardo, una foto.

Itinerari dello stesso tema

 /