L'edicola Che Non C'è

Le Riviste Controculturali Dal 1960 Al 2019

Dal
Al
Tunnel MM1 Cordusio - Duomo
Piazza Duomo

Nella cornice degli eventi di Bookcity, uno in particolare trasformerà il corridoio della metropolitana di Piazza Duomo in un’edicola.

 

Milano è sempre stata al centro dell’attenzione della carta stampata: i fatti di cronaca, la moda, il cambiamento rapido della Città e dei suoi quartieri hanno destato l’interesse di giornalisti e reporter che ne hanno descritto i molteplici volti su numerose riviste. In particolare, le case editrici indipendenti hanno una storia interessante che Agenzia X e Moicana - capisaldi dell’editoria alternativa italiana contemporanea - fanno rivivere durante la fiera autunnale del libro.

 

Il movimento dell’editoria underground ebbe origine negli anni '60, quando la Galleria degli Artigiani (collocata nel tunnel sottostante alla metropolitana di Piazza Duomo) si improvvisò sede del magazine «Mondo Beat». Il primo giornale alternativo, oggi risorsa storica e testimonianza documentale degli anni della contestazione, non poteva che nascere sotto terra. A partire da quell'impulso si spalancò la porta al giornalismo milanese su rivista.

 

Grazie all'allestimento curato dall’artista Joykix, i periodici saranno esposti attraverso un percorso non convenzionale, all'interno di un contesto che alternerà grafiche e fotografie storiche a immagini più attuali. La mostra sarà accessibile anche online dal 18 novembre mediante la creazione di un archivio digitale, ponte fra memoria e realtà.

 

Questa è un'opportunità rara e oltretutto gratuita per osservare, tutto d’un fiato, la trasformazione mediatica della Città dal passato al presente, senza soluzione di continuità.

 

A cura di @alessia__musillo

Informazioni biglietto

Informazioni biglietto:

Gratis

Trasporti pubblici

Trasporti pubblici:

METROPOLITANA
Linea M1 rossa fermata Duomo
Linea M3 gialla fermata Duomo

 

TRAM
1, 2 ,3, 12, 14, 15 ,16, 19

Nelle vicinanze

 / 
Tutti +

Prossimi eventi

 / 
Tutti +